Ruote complete per moto

Le ruote sono composte da vari elementi ed i principali sono i cerchi e gli pneumatici. La scelta dei differenti modelli di queste due parti è dettata dall’uso e dal tipo di moto che si guida. Il prezzo di una ruota completa da moto è compreso tra i 50 € e i 950 €.

Tipo di cerchi da moto

I cerchi da moto possono essere di due tipi: in lega e a raggi. La scelta di usare un tipo rispetto ad un altro interferisce sul comportamento e sulle prestazioni della moto:

  • ruote a raggi: il mozzo può essere in alluminio o magnesio, mentre il cerchio può essere in alluminio, magnesio (solo su pista) o acciaio. I raggi sono “trafilati” di acciaio o alluminio. Sono ruote praticamente indistruttibili, perché possono funzionare anche con qualche raggio rotto e possono essere riparate sostituendo quelli danneggiati;
  • ruota in lega: può essere realizzata in lega d’alluminio o di magnesio. I primi sono più diffusi, meno costosi e più pesanti, mentre i secondi sono più rari e più cari, ma più leggeri, più resistenti e rigidi. Questi cerchi non sono adatti per off-road, perché, essendo rigidi, non assorbono buche e sassi e si rompono più facilmente rispetto a quelli a raggi, che sono più elastici. La rigidità di questi cerchi li rende adatti per moto stradali.
Tipi di pneumatici da moto

La scelta delle pneumatici da moto è importante per il rendimento del veicolo e deve compiersi in base ai chilometri percorsi all’anno, al proprio stile di guida e al tipo di percorsi realizzati:

  • sportivo: sono dei pneumatici a gomma tenera destinati a un uso sportivo su strada. La loro aderenza è eccezionale, soprattutto su manto stradale asciutto e la loro relativa mancanza di scolpiture e la loro temperatura di funzionamento relativamente elevata li rendono meno adatti da utilizzare sotto la pioggia. Sono gomme con durata limitata;
  • touring o da strada: sono dure e offrono una buona aderenza. In generale, presentano numerose scolpiture, che li rendono molto sicuri su bagnato. Sono gomme di lunga durata;
  • misti o trail: permettono un uso misto asfalto/terra. La loro caratteristica principale è di presentare, soprattutto sul pneumatico posteriore, delle scolpiture molto larghe che segmentano il pneumatico in tasselli in modo da offrire una migliore motricità su terreni mobili. Offrono una buona aderenza, ma inferiore a pneumatici da strada puri a causa della larghezza delle scolpiture che diminuisce la superficie di contatto al suolo;
  • cross: sono dei pneumatici tassellati che vengono utilizzati su piste in terra, con pietra, fango e sabbia in quanto si adattano molto bene a diverse superfici.