Più spazio sulla bici grazie al rimorchio

Viaggiare sulle due ruote ed essere allo stesso tempo autonomi nel trasporto di oggetti è un problema quotidiano per i ciclisti. Una soluzione semplice per piccoli spostamenti con a bordo oggetti leggeri come una borsa o una spesa poco ingombrante è il cestino da bici o in alternativa un supporto portaborse, ma purtroppo questi espedienti sono estremamente limitati per dimensioni e carico massimo.

Se davvero si è alla ricerca di un metodo efficace per trasformare la proprio bicicletta in un sistema di trasporto completo, allora bisogna ricorrere al rimorchio. Grazie a questo elemento aggiuntivo, si potrà portare con sé tutto l’occorrente per un’intensa giornata di spostamenti, restando fedeli al rispetto per l’ambiente.

Un accessorio per ogni trasporto

In base alle necessità di trasporto, si possono scegliere diversi modelli di carretto per bici.Cominciamo dalle esigenze dei neo-genitori che aggiungendo un carrello da bici per bambini potranno creare un rimorchio-passeggino. Composto da due o tre ruote a seconda del modello, si tratta di una capannina chiusa e che una volta staccato, può essere trasformato in carrozzina-jogger. È realizzato in materiale impermeabile e resistente al vento per la massima protezione. I prezzi base per questo accessorio partono da 40 € fino a modelli elaborati a 500-600 €.

Un modello simile, che funge da comoda cuccia su ruote, si presta come rimorchio per trasporto di animali per chi non può separarsi dal proprio amico a quattro zampe. Anche in questo caso, la cabina è traspirante e sicura, protetta da tutte le intemperie. Si può acquistare spendendo circa tra gli 80 € e i 200 €.

Quando si tratta di spostamento di carichi e pacchi, un carretto per bici porta-oggetti fornisce praticità e ampio spazio. Il peso massimo che possono sopportare questi accessori è in genere pari a 60/70 kg, abbastanza da essere molto capienti, senza però appesantire eccessivamente il mezzo o sbilanciarlo. Il costo di un rimorchio porta-oggetti si aggira sui 70-100 €.

Consigli per cicloturisti

Un rimorchio può rivelarsi particolarmente utile per gli amanti del cicloturismo per trasportare i bagagli nelle diverse destinazioni. Questa scelta è dettata dalla durata del viaggio e dalla tipologia del viaggio stesso.

Se si considera di stare via per molto tempo, prevedere un carrello per bici permette di affrontare con serenità tutte le insidie e lo stress del percorso con tutto l’occorrente a portata di mano. Al contrario, se la vacanza sarà tutto sommato breve, il rimorchio potrebbe risultare un fastidio eccessivo e l’acquisto di una coppia di borsoni da bici potrebbe essere un’ottima soluzione.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda