Ricambi per orologi Casio: prendersi cura del tempo

Che sia da polsoo da tasca, l’orologio è uno di quegli oggetti che dà l’impressione di avere un’anima e, come molti strumenti elettronici o di misurazione, contraccambia con l’affidabilità la cura con cui viene trattato.

Coloro che rifiutano di separarsi dal proprio orologio per iniziare a misurare il tempo con uno smartwatch o semplicemente con il cellulare, non sono immuni al fascino di questo accessorio e spesso preferiscono occuparsi personalmente della sua manutenzione.

Tra i ricambi per orologi, si può trovare tutto ciò che serve per riportare agli antichi fasti il proprio gioiello da polso. I fortunati possesori di un Casio hanno deciso di affidarsi alla proverbiale precisione nipponica che aprì per la prima volta i battenti nel 1946 e che tutt’oggi è garanzia di un alto standard di qualità.

Quali sono i ricambi e le guide per orologi Casio

Tra i ricambi per orologi Casiosi può trovare tutto l’occorrente per sostituire il componente danneggiato o usurato del proprio orologio. Tra i pezzi di ricambio disponibili sono presenti cinturini, sia in plastica che in pelle o in metallo, per ogni modello di orologio Casio; si possono inoltre trovare casse, corone, quadranti e componenti del movimento dell’orologio.

Per scegliere il ricambio adatto al proprio Casio, la guida, o manuale, fornita insieme alla garanzia al momento dell’acquisto, può essere un valido aiuto. Nel caso si fosse smarrita, online è possibile trovare una sostituta, sia nuova che usata, a prezzi che generalmente vanno da 1€ a 30 €.

Cosa sono i kit per la riparazione degli orologi

I kit per orologiaiforniscono tutto l’occorrente per riparare da soli il proprio Casio, sempre che si abbia una buona manualità e qualche conoscenza di base.

Online si possono trovare differenti tipi di kit con un numero variabile di strumenti in dotazione. Gli utensili imprescindibili, che devono essere presenti in ogni buon kit, sono uno strumento apricassa, una morsa per le maglie dei cinturini (qualora fossero in acciaio), una pinza, dei mini cacciaviti, un spingi perno per cinturini, una spatola per aprire le casse, una base per appoggiare il cinturino e un martelletto. I kit più completi e professionali possono contenere anche degli aghi per cinturini, dei soffietti per rimuovere la polvere, una boccetta di lubrificante per gli ingranaggi e, in alcuni casi, un tester di movimento.

I prezzi per un kit di base da orologiaio, di norma, partono da 10 €, mentre per un kit professionale si può arrivare a spendere più di 100 € e può valere la pena dare un’occhiata tra l’usato.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda