Moto Morini: un marchio italiano senza tempo

Alfonso Morini, un pilota italiano detenente diversi record mondiali con una speciale passione per la meccanica e la progettazione, nel lontano 1937 decise di trasformare la sua capacità di realizzare motociclette veloci ed affidabili in un business: fondò quindi una sua azienda, la Moto Morini, universalmente conosciuta con il suo simbolo a doppia M.

Le grandi doti da pilota che Morini sapeva dimostrare in pista, unite alle caratteristiche vincenti dei suoi prodotti, aiutarono le sue moto a spiccare la scalata del successo fin dagli albori: il suo primo modello, la T125, fu apprezzata immediatamente, anche se uscita in tempi difficili come quelli che seguirono la fine della seconda guerra mondiale. Molti appassionati del settore ricorderanno con nostalgia anche i modelli successivi: un esempio sono la 250 Bialbero guidata da Tarquinio Provini, conosciuta come la monocilindrica più veloce dell'epoca, o la 125 Competizione, che portò Umberto Masetti a vincere il titolo nazionale. Oggi l’azienda ha cambiato molte cose, ma non ha perso la sua originale passione per le due ruote: ogni moto o scooter Moriniviene infatti ancora assemblata in Italia a mano, in maniera semi-artigianale. Ogni esemplare prende forma a partire dalle richiesta dell’acquirente, che mentre attende che il suo prodotto sia pronto, può seguire direttamente il processo di assemblaggio, online o di persona.

Ricambi per moto d'epoca marca Morini

Tutti gli appassionati di moto d’epoca, prima o poi, si troveranno a dover acquistare dei pezzi di ricambioper i propri mezzi d’epoca. Il vantaggio di acquistare ricambi su internet è il fatto che è molto più facile effettuare ricerche, riuscendo a trovare quello che si stava cercando, nuovo o usato, a prezzi vantaggiosi. Un esempio del genere sono i ricambi per vespa d’epoca Morini, oppure i ricambi per moto d'epoca marca Lambretta Morini. Sul web è possibile trovare facilmente parti riparabili in fai da te come manubri, manopole e leve, ma non solo: cercando con attenzione si può reperire davvero qualsiasi componente. Un contachilometri Morini originale, ad esempio, può costare circa 100 €, mentre un carburatore originale con tanto di filtro può avere un prezzo che si aggira attorno ai 30 €.

E-bike moderne: la Morini torna a pedalare

L’anima delle grandi moto Morini del passato torna a vivere nei modelli moderni: oggi la gamma della casa conta quattro diversi modelli, ovvero la corsaro, la Granpasso R, la Granpasso e la Scrambler. La Morini però ha nella sua flotta anche un’e-bike, ovvero una bicicletta a pedalata assistita, che riesce a coniugare perfettamente le tecnologie moderne con i grandi motori del passato.