Ricambi per moto d’epoca marca Lambretta: un tuffo nel passato

Sembra ieri, quando negli anni Sessanta la sfida era chiara e divideva l’Italia: Lambretta vs. Vespa Piaggio. Se nel centro-sud la Vespa aveva la meglio in tutte le sue strade, grazie al fascino che la vedeva splendida nelle terre soleggiate e la rendeva una grandiosa compagna per gite fuori porta, la Lambretta era ben più diffusa al Nord, merito della maggior velocità e la miglior tenuta di strada che la moto garantiva rispetto alla rivale di casa Piaggio.

La Lambretta è entrata a far parte della storia delle moto italiane e ha saputo portare avanti il fascino della nostra terra anche quando il commercio si è spostato nei paesi asiatici, in particolare in India, il cui governo ne ha acquistato la catena di montaggio per far approdare la Lambretta in un Paese in cui risulta essere poco diffuso il trasporto con piccole autovetture per il trasporto personale.

Tra ricambi e accessori per veicoli, è possibile ricercare molti pezzi appartenenti a questo piccolo grande orgoglio italiano.

Pezzi di ricambio disponibili per la Lambretta

In commercio, come accennato, è semplice imbattersi in ricambi per moto d’epoca, in particolare per la Lambretta.

È possibile sostituire quasi ogni articolo della moto d’epoca: il rubinetto della benzina, lo stemma, la leva del pedale, il freno posteriore, il faro anteriore, il tappetino, il faro basso, il contachilometri, gli specchietti laterali, i fanalini, la sella e molto altro ancora.

I lambrettisti, è così che furono denominati gli appassionati di questa splendida moto d’epoca, sanno di poter continuare a sognare e far tornare come nuova la propria Lambretta, semplicemente sostituendo qualche accessorio non più funzionante.

Ulteriori ricambi per moto d’epoca

Accanto agli accessori elencati, sul mercato sono acquistabili anche altri ricambi per moto d’epoca, di altre marche: tra queste possiamo citare la Piaggioe anche la Morini, anch’esse entrate a far parte della storia italiana grazie alle moto proposte nel corso degli anni, di cui è possibile ammirare tutt’oggi la bellezza per merito dei collezionisti.

Prezzi e condizioni di vendita

I prezzi per gli articoli di ricambio delle moto d’epoca sono molto differenti a seconda del pezzo cui ci si riferisce. Avendo notato che è possibile sostituire quasi tutti i componenti della moto, i costi imposti sul mercato sono vari, partendo da rondelle, bulloni, guarnizioni e viti, proposti a circa 1 €, per arrivare ad articoli come l’albero motore completo, il cui costo si aggira intorno ai 900 €.I ricambi per Lambretta possono essere acquistati sia nuovi che usati.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda