Sponsorizzato
-

Scegli Dash PODS.

Per un pulito da fuori classe.

Scopri di più
-

Le lavatrici, un grande aiuto in casa

Tra gli elettrodomestici più usati, troviamo senza dubbio la lavatrice. Essa svolge uno dei compiti casalinghi più difficili e lo fa in modo impeccabile. Per il costante uso che se ne fa, a volte, capita di incorrere in qualche piccolo problema, più o meno risolvibile. Ciò che ne potrebbe compromettere il funzionamento è la formazione di calcare. Questo elemento va ad affaticare alcuni importanti componenti della lavatrice, costringendola ad usare più energia elettrica, fino ad arrivare ad intaccare elementi interni come la pompa oppure ostruendo lo scarico collegato ai tubi di scarico. Da non sottovalutare, inoltre, i danni che l’uso costante di detergenti per il bucato possono provocare. Da considerare che la lavabiancheria funziona tramite l’ausilio di acqua e questo la espone a formazione di muffa e umidità sia nelle guarnizioni che nell' oblò. Come conseguenza, si avranno spiacevoli cattivi odori dovuti all’annidamento di sporco e batteri.

Come curare la lavatrice

Per prevenire inaspettati inconvenienti o malfunzionamenti è consigliata una buona manutenzione della macchina. Periodicamente, si dovrebbero controllare i filtri e pulire le vaschette del detersivo e ammorbidente, nonché azionare un lavaggio a vuoto. Questi importanti passaggi potrebbero allungare di molto la vita del nostro elettrodomestico. In alcuni casi, però, un improvviso guasto potrebbe danneggiare irrimediabilmente delle parti. Importante, è quindi, ricorrere a pezzi di ricambio. Dipendentemente dal problema, questi accessori possono costare da 3 € a oltre 70 €. La lavatrice, come l’ asciugabiancheria, è un apparecchio molto resistente, ma al contempo richiede attenzione e riguardo, tutto ciò al fine di preservare la sua potenza ed efficienza.

Come fare la scelta giusta

Scegliere la lavatrice adatta alle nostre esigenze può rivelarsi impegnativo, visto il vasto assortimento che offre il mercato. Ci sono vari fattori da considerare prima di procedere all’acquisto. Innanzitutto, non bisognerebbe valutare il macchinario dalla sua velocità o dai giri della centrifuga, perché ciò non ne garantisce ottime prestazioni. Bisognerebbe optare invece per un display facilmente utilizzabile, con una chiara descrizione dei programmi. Tutto ciò, insieme ad altri particolari, potrebbe servire da linea guida per comprare l’elettrodomestico più adatto a noi. Tra i molti marchi disponibili, la Hotpoint è considerata una delle migliori in vendita. È largamente apprezzata per le sua funzione extra risciacquo, per indumenti delicati di neonati e per chi soffre di allergie. Utile è anche l’operazione avvio ritardato che ci permette di programmare i lavaggi. Popolari sono anche Bosch e Candy. Per una questione di compatibilità, è indicato rifornirsi di ricambi che condividono lo stesso marchio della lavatrice.

 

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda