La posizione corretta per andare in bici

C’è chi ama il ciclismo per il senso di libertà che regala, qualcuno per la sfida che scaturisce dalla competizione e altri perché si sentono un tutt’uno con il mezzo che guidano. Qualunque sia la ragione, per beneficiare appieno della propria bicicletta, è necessario assumere una corretta posizione mentre si pedala. Una postura adeguata, non solo è vantaggiosa per il corpo, ma impedisce di impiegare inutili sforzi durante la pedalata, affaticando precocemente il ciclista.

Essere seduti in sella nel modo giusto prevede avere le mani a una distanza appropriata dal manubrio e i piedi comodamente adagiati sui pedali. Questo perfetto equilibrio è stabilito dalla posizione del sellino che deve essere regolato a un’altezza ottimale per effettuare le opportune sollecitazioni con le gambe. Un altro fondamentale componente è il reggisella che contribuisce al comfort durante lunghe pedalate.

I reggisella per biciclette

Il tubo del reggisella svolge una funzione centrale per assicurare il massimo comfort. Esso può regolare l’altezza del sellino e, inoltre, con la funzione seatback, lo può far arretrare fino ad un massimo di 35 mm. È sempre meglio assicurarsi che sia della misura esatta per non incappare in malfunzionamenti. Infatti, se troppo piccolo con il passare dei km scivolerà nel telaio, mentre se sarà troppo grande non potrà essere montato. Il diametro del reggisella varia da un modello di bicicletta all’altro e va scelto in base al tipo di telaio e alle esigenze del biker. In generale, i più diffusi sono 25.4 mm, 27.2 mm e 31.8 mm. Nel momento in cui si effettua la scelta del reggisella, andrebbero analizzati anche i morsetti per reggisella per biciclette. Tali collarini stringono e fissano il tubo che sostiene il sellino.

Ulteriori caratteristiche

I reggisella, così come tutti gli articoli per ciclismo, sono realizzati con materiali di alta qualità per garantire sicurezza e comodità. L’acciaio è tipicamente usato per i modelli di base, il titanio è invece quello più diffuso. La fibra di carbonio è conosciuta per assorbire meglio le vibrazioni durante le pedalate. Tutti i modelli sono estremamente funzionali e le principali differenze sono dovute al peso e, conseguentemente, all’impatto che hanno sulla struttura della bici.

I colori dei reggisella maggiormente usati sono argento e nero. Tutte le case di produzione sono impegnate nell’esecuzione di accessori di alto livello. Tra quelle più conosciute in questo settore troviamo Campagnolo, Deda elementi e Ritchey. Prima di procedere all’acquisto è buona norma valutare tutte le differenti proprietà del prodotto il cui prezzo varia da un minimo di 2 € a 150 €.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda