Moto: accessori utili che fanno tendenza

Dare equilibrio alla parte posteriore del corpo è essenziale per un motociclista, perché è proprio posizionando gambe e piedi correttamente che si ottiene la posizione più stabile durante la guida. Per mantenere una postura più comoda e adatta alla guida della moto, può essere utile acquistare delle pedane o dei pedalini poggiapiedi per moto, componenti personalizzabili che servono da ancoraggio per il piede. Anche i bloccaruote sono componenti da scegliere per dare un’impronta personale al proprio veicolo a due ruote. Tra i vari accessori e ricambi per moto che è possibile aggiungere al proprio veicolo troviamo i rearset, che oltre a offrire una presa maggiore del piede e maggiore stabilità nel bilanciamento del corpo durante la corsa sportiva, può essere un accessorio di stile che rende unica l’estetica della propria moto.

Pedane arretrate: funzionalità e stile

Le pedane arretrate consentono di assumere una posa più dinamica e una maggiore sensibilità nella tenuta della strada perché arretrando la parte posteriore del corpo è possibile allungarsi adottando una posa più sportiva. Un’altra delle funzioni della pedana arretrata è quella di evitare l’usura delle pedane originali della moto, impedendo che queste vengano toccate in curva. Molti motociclisti scelgono di dare un tocco personale al design base della moto con questi e altri articoli per pedane e poggiapiedi, come il pedale della leva del cambio. Le colorazioni disponibili in commercio sono diverse. Si può scegliere di montare accessori con colori vivaci su una motocicletta nera o scegliere elementi nelle classiche colorazioni cromate per uno stile vintage più ricercato. Un’altra eventuale opzione è acquistare tutti pedalini, pedane e set nella stessa colorazione della moto.

Fasce di prezzo e caratteristiche

L’acquisto di un kit di pedane arretrate comporta l’investimento di un budget compreso tra i 500 € e i 1.500 € circa; in caso di indecisione è possibile montare in fase di prova degli arretratori, dal costo nettamente inferiore (fino a 100 €).Tra i modelli più innovativi di pedane per moto ci sono quelli regolabili. L’acquisto di un modello regolabile di rearset comporta una spesa maggiore (300-700 €) rispetto a quella da affrontare per degli elementi fissi. La marca italiana Valtermoto mette a disposizione accessori regolabili compatibili con i modelli più famosi di moto, tra cui rearset per Ducati, pedane arretrate per Kawasaki e pedane per moto Suzuki. Uno tra i maggiori produttori di accessori e pedane compatibili per moto è Gilles Tooling, che offre modelli regolabili nelle colorazioni classiche nero, oro e cromato.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda