Rasoi da donna

Rasoi da donna: per una depilazione pratica e veloce

Depilarsi si sa non è mai un piacere, anzi per alcune donne rappresenta un vero e proprio incubo. In commercio, però, esiste un apparecchio che può essere una valida alternativa a cerette, epilatori elettrici e lamette: il rasoio. Esso permette infatti di rimuovere i peli superflui in maniera rapida, indolore ed efficace. Si tratta di un metodo di depilazione che, a differenza dell’epilazione, non estirpa anche i bulbi ma taglia i peli a livello della cute. È quindi particolarmente adatto per le zone sensibili quali inguine e ascelle, a chi ha la pelle molto delicata e a chi ha una soglia del dolore bassa. Esso inoltre garantisce una rasatura sicura senza tagli e irritazioni.

Le aziende che producono questo tipo di accessorio sono diverse, tra cui Braun, Philips e Remington. I prezzi variano a seconda dell’articolo scelto e delle funzionalità di cui esso dispone. Essi partono da meno di 3 €, per un modello che aiuta a definire le sopracciglia, e arrivano a quasi 300 €, per un rasoio che alloccorrenza può trasformarsi anche in epilatore. Questi apparecchi possono essere acquistati nuovi o usati.

I modelli in commercio

Prima di analizzare le caratteristiche dei rasoi da donna presenti sul mercato, occorre precisare che essi non si differenziano da quelli maschili solo per il design. I rasoi da uomo, infatti, sono più potenti in quanto progettati per eliminare peli duri e spessi su una piccola area, ossia il volto. Quelli da donna, invece, possono essere utilizzati su zone più estese, quali braccia e gambe, per rimuovere peli più deboli e sottili, che potrebbero facilmente intasare i rasoi maschili.

I modelli in commercio sono di due tipi: a testina rotante e a lamina. In entrambi i casi i peli vengono recisi da lame che però non entrano in contatto diretto con la cute. Alcuni sono particolarmente adatti a chi non vuole rinunciare a radersi sotto la doccia, perché possono essere utilizzati sulla pelle sia bagnata, sia asciutta: si tratta dei cosiddetti rasoi wet & dry. Questi possono essere solo resistenti all’acqua o impermeabili al 100%. Per quanto riguarda l’alimentazione, alcuni modelli sono a batteria (ricaricabile o meno), mentre altri devono essere collegati alla rete elettrica. Il vantaggio dei primi è che possono essere usati in qualunque luogo, anche fuori casa per un ritocco veloce, mentre gli altri non presentano il problema delle batterie scariche. La maggior parte dei rasoi ha un design compatto che permette di riporli agevolmente in valigia, ma esistono anche degli appositi modelli da viaggio.