Rampe e binari per moto

Un motociclista con esperienza lo sa, a volte non è possibile raggiungere determinate destinazioni con la moto cavalcandola. Inoltre, alcuni modelli (come quelli da cross), non possono essere guidati su strada ma solo su circuiti dedicati. Per poter trasportare agevolmente i mezzi a due ruote è necessario munirsi di una rampa o di binari da moto, che consentono di caricare il veicolo su un camion o su un carrello, senza rischiare di danneggiarlo e senza pericoli per chi compie questa operazione.

Ma cosa sono le rampe per moto?

Si tratta di strutture per lo più in alluminio che presentano un´alta resistenza al carico; si possono trovare intere o pieghevoli e, di solito, la loro superficie è rivestita con del materiale antisdrucciolo che ne migliora l´aderenza alle ruote del mezzo.

Per quanto riguarda il loro utilizzo, un´estremità va posizionata saldamente sul terreno, mentre l´altra è da sistemare sul cassone del camion che dovrà trasportare la moto: non resta a questo punto che accompagnare la motocicletta lungo la rampa e poi sistemarla sul carrello o nel furgone.

è consigliabile acquistare degli articoli prodotti da aziende certificate, ed evitare di utilizzare rampe per moto fai da te, che potrebbero rivelarsi pericolose.

Come trasportare le motociclette in sicurezza?

Una volta fatta salire la moto lungo la rampa di carico per furgoni, è necessario assicurarsi che sia ben sistemata sul mezzo che la deve trasportare, onde evitare durante il tragitto cadute che potrebbero determinare dei danni.

Diversi sono gli articoli che possono agevolare questa operazione. In primo luogo, se il cassone del camion è provvisto di anelli, è possibile utilizzare delle cinghie di fissaggio, che garantiscono la fissità del mezzo durante il trasporto. Per una sicurezza ancora maggiore, le ruote della moto possono essere bloccate con degli appositi cunei o con dei fermaruote fissi.

Tipologie di rampe e prezzi

Le rampe, vista la frequenza con cui sono utilizzate, sono degli articoli che si trovano molto facilmente tra gli accessori per le moto. Generalmente, si trovano di due tipologie: intere o pieghevoli, queste ultime più semplici da spostare. I materiali possono essere diversi, ma si tratta quasi sempre di metalli ad alta resistenza.

Possono essere acquistate singolarmente o in coppia, nel caso in cui il veicolo da trasportare non sia una moto ma un mezzo a quattro ruote, come per esempio un quad: in questo caso, due rampe assicurano che l´operazione di carico si svolga in maniera agevole e senza pericoli. I prezzi delle rampe variano molto a seconda dell´azienda che le produce e del materiale di realizzo: i modelli più economici in acciaio si possono acquistare anche a 50-80 €, mentre le rampe più robuste realizzate in alluminio e adatte a caricare anche i quad, hanno un costo che può andare oltre i 500 €.

Può accadere che si venda la moto e con essa gli accessori: in questo caso acquistare delle rampe per moto usate può rappresentare un´ottima soluzione per avere un prodotto di qualità a un prezzo decisamente più basso del nuovo.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda