Profumatori d’ambiente: a ciascuno il suo

Da qualche anno, in commercio è un continuo proliferare di nuovi profumatori per ambiente. È possibile acquistarne di diverse tipologie con differenti profumazioni, da quelle che si adattano meglio allo stile del proprio appartamento così da renderlo più accogliente, a quelle che invece riescono a mimetizzarsi perfettamente negli spazi in cui sono inseriti. Se usati correttamente, senza esagerare, regalano alla nostra casa un’aria fresca e pulita, donandole un tocco inconfondibile.Occorre però scegliere la profumazione e il tipo di diffusore più consono alle nostre esigenze, anche se non è così facile. Sul mercato è disponibile una moltitudine di profumatori per ambienti: profumatori elettrici realizzati con bastoncini di legno imbevuti in liquidi profumati, candele profumate, spray nebulizzatori, pout pourri, diffusori di oli essenziali e per finire i classici porta incenso per incensi a bastoncino o a cono, tutti declinati in mille e più profumazioni.

Un diffusore e una fragranza diversa per ogni ambiente 

Prima di tutto vanno valutati gli spazi disponibili: nel caso siano ridotti è consigliabile scegliere diffusori fissi (come quelli da parete) da inserire alla presa di corrente, pratici, efficaci e per nulla ingombranti.
Occupiamoci ora della profumazione più adatta da inserire nei vari ambienti della casa.Per le stanze utilizzate più frequentemente, come il salotto, è preferibile optare per fragranze neutre o delicate, come il cedro, il rosmarino, la lavanda o il gelsomino. In salotto ed in soggiorno, le profumazioni più indicate sono quelle leggere e agrumate, come il limone, l’arancia o il pompelmo, diffuse con i vasetti e i bastoncini.Per la camera da letto degli adulti, i profumi ideali sono quelli dolci e dalle proprietà rilassanti come il fiore di loto o la violetta. Per la camera dei più piccoli, invece, sono adatti fiori d’arancio o vetyver, anch’essi dalle proprietà calmanti.In cucina è indicato l’uso di uno spray da erogare al bisogno, per eliminare gli odori del cucinato. Per quanto riguarda il bagno, invece, si possono scegliere diffusori dalle profumazioni più pungenti e persistenti, a base di fiori esotici o di spezie.Come abbiamo visto, in commercio è possibile acquistare profumatori per ambiente a partire da 1 € per profumatori senza marchio, con prezzi da 2 € a 15 € per profumatori di marchi come Glade o Air Wick, fino a 1.140 € per una confezione da 30 pezzi di autentico Papier d'Arménie «l’Anno de l’Armenia» che rilascia un gradevole profumo balsamico dalle virtù terapeutiche e purificanti.