Processori Intel, velocità assicurata

Quando si vuole assemblare un computer fisso nuovo partendo da zero, ci sono diverse scelte che si devono affrontare durante l’acquisto di componenti e parti per prodotti informatici.

Ma la scelta principale, da cui poi dipendono tutte le altre, è il processore. Intel ha nel suo catalogo moltissimi tipi di processori differenti, divisi per potenza di calcolo, numero di core, costo e anche consumo energetico. Bisogna dire che ci sono opzioni per qualsiasi persona, da chi vuole assemblare un semplice computer per la scuola, fino agli appassionati di gaming che stanno assemblando il loro computer da gioco.

Il costo varia in base alla loro potenza, oscillando da pochi euro per vecchi processori, fino a quasi 10.000 € per un processore per server di nuova generazione.

Esiste anche la possibilità di acquistarli usati a prezzi ridotti.

Quali sono i processori Intel che si possono acquistare?

Partendo dai processori meno potenti, troviamo la categoria denominata Celeron. Essi hanno due core e vengono usati su computer la cui funzione è principalmente quella di navigare in internet e guardare video online, senza aver bisogno di troppa potenza.

Uno scalino più in alto troviamo la serie Pentium, anche questa a due core, che nelle versioni più costose fa da rivale alla serie Intel Core i3, grazie alla tecnologia di Hyper-Threading.

In seguito, troviamo tutta la serie di processori Intel Core, nelle varianti i3, i5, i7 e da poco anche i9. Questi modelli hanno performance diverse in base alla loro velocità e potenza, con le versioni i7 e i9 presenti in quasi tutti i computer da gaming, o che hanno bisogno di compiere una grande quantità di calcoli, come per i programmi di editing video.

Cosa influenza la scelta del processore

Quando si affronta la scelta del processore, dobbiamo essere sicuri in seguito di acquistare altri componenti che possono lavorare insieme a quel tipo di processore. Ad esempio, dalla scelta del processore dipenderà quella della scheda madre, che dovrà essere comprata in base al tipo di socket del processore Intel. Il socket LGA 1155è al momento uno dei più utilizzati dai processori Intel e dalle schede madri.

Anche la memoria RAM per prodotti informaticiè influenzata dal processore, perché nel caso di processori più vecchi o meno potenti le nuove memorie DDR4 non potranno essere sfruttate al massimo della loro potenza e perderebbero valore.

Il tipo di processore Intel, a volte, detta anche l’acquisto di ventole di raffreddamento aftermarket, ovvero non presenti nella scatola del processore. Questo succede perché alcuni tra i processori più potenti rilasciano molto calore all’interno del case e hanno bisogno di ventole costruite appositamente per evitare il surriscaldamento.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda