Viaggiare comodi

Viaggiare in auto permette di godere della bellezza di paesaggi e posti nuovi in totale indipendenza, con la possibilità di spostarsi in piena libertà. Possiamo usufruire di una vasta gamma di accessori per affrontare al meglio i nostri viaggi.

Iniziamo con un’idea per i passeggeri, i cuscini da auto ideali come supporto per il collo e le spalle poiché evitano gli indolenzimenti causati da un’errata postura. Se la nostra destinazione è la montagna, potrebbe tornare utile munirsi di una pala da neve da auto. L’abbigliamento da montagna è solitamente tra i più ingombranti; se disponiamo di un veicolo con bagagliaio dalle dimensioni ridotte, potremmo avvalerci di bauli per tetti da auto.

Portasci per auto

Quando la stagione invernale è alle porte e si decide di fare una vacanza all’insegna dello sport e delle sciate, un accessorio che ci permette di trasportare i nostri sci in maniera pratica è il portasci per auto, che va montato sul tetto dell’automobile e che consente, a seconda della nostra necessità, di trasportare 1 o più paia di sci. Occorre per prima cosa verificare il livello di sicurezza e la praticità di montaggio e smontaggio.

La scelta dei modelli

Diverse sono le aziende specializzate nella realizzazione di questo prodotto; da Yakima, a Peruzzo, ad Altera, i competitors fanno in modo che la scelta adatta spesso si faccia ardua, occorre quindi esaminare diversi aspetti. Sono da tener presenti la capacità, la compatibilità con le varie barre portatutto, la qualità della lavorazione e la protezione contro il furto:

  • il modello calamitato è solitamente quello più semplice da fissare; adatto a tetti in lamiera, il sistema di sicurezza è composto da un laccio da incastrare nei finestrini;
  • se abbiamo un veicolo cabrio o con tetto troppo piccolo, possiamo utilizzare un modello che si applica sulla parte posteriore, composto da un tubo sul quale però vanno aggiunte cinghie elastiche per bloccare gli sci;
  • per le auto sportive si può utilizzare il modello che si monta sul gancio di traino; i prodotti più recenti permettono anche l’apertura del bagagliaio.

I prezzi dipendono molto dal modello che si sceglie; solitamente quello a calamita risulta essere il più economico, con un prezzo di partenza intorno ai 15 €, mentre quello che si monta sul gancio di traino è il più costoso e può superare anche i 200 €. Considerato il mercato molto florido e la vasta scelta degli articoli, non avremo difficoltà ad acquistare portasci nuovi ma anche un buon prodotto ricostruito o usato.