Portafogli da uomo

Il portafoglio è un accessorio molto personale e sempre necessario. Scegliere il portafoglio giusto però può essere difficile, soprattutto perché i modelli sono tantissimi e molto diversi. Le marche tra cui scegliere sono varie, come ad esempio quelli Calvin Klein, Montblanc, Piquadro, The Bridge, così come i materiali con cui sono realizzati e lo stile.

Come scegliere il portafoglio più adatto?

Per scegliere il portafoglio più adatto bisogna prendere in considerazione alcuni fattori, come il proprio stile di vita, l’utilizzo che si intende fare di questo accessorio, gli oggetti che si vogliono riporre in esso. Essendo un oggetto utile, ma al tempo stesso elegante, regalare un portafoglio è un’idea originale che si adatta a qualsiasi occasione. I portafogli da uomo tra cui scegliere sono tantissimi, ed è fondamentale considerare la persona a cui lo si sta regalando. Ad esempio, se la persona è molto giovane, si può optare per un portafoglio per ragazzo, quindi con uno stile meno classico, più colorato e fantasioso. I modelli presenti sul mercato sono i più diversi e sono realizzati in varie forme, materiali, colori, dimensioni; i loro prezzi variano a seconda del tipo e delle caratteristiche (da quelli più economici, circa 10 €, a quelli più costosi, più di 1.000 €).I portafogli da uomo sono disponibili in vari materiali: dai portafogli in pelle a quelli in ecopelle, passando per i modelli sintetici o realizzati in poliestere e plastica. Il portafoglio in pelle da uomo è un accessorio classico e resistente che garantisce una buona durata e va bene per tutte le età; mentre chi desidera uno stile più moderno può orientarsi verso materiali sintetici come il nylon, il poliestere, il denim e l’alluminio.Un’altra caratteristica da considerare è lo stile: infatti i portafogli da uomo non sono tutti uguali. È possibile scegliere tra diversi modelli, come ad esempio i portafogli bifold o trifold, quelli dotati di porta carta d’identità, con porta libretto assegni, oppure con portamonete.I portafogli solitamente si distinguono in bifold o trifold, vale a dire in quante sezioni si apre il portafoglio.I bifold si aprono in due parti e si distinguono in: classici, che possono avere o meno il portamonete, oppure in bifold verticali.I trifold, al contrario, hanno sempre un portamonete e si aprono in tre parti, possono avere una chiusura a bottone, a zip o a strappo.Tutti i portafogli sono disponibili sia nuovi che usati.