Portabiciclette e supporti da parete per biciclette

Portabiciclette e supporti da parete per biciclette

Non sempre si ha il posto dove tenere la bicicletta ma prima di far finire il dueruote in un luogo magari all´aperto, dove potrebbe deteriorarsi velocemente, si può dare uno sguardo ai tantissimi tipi di supporti che oggi esistono sul mercato e che permettono al nostro amato attrezzo di conservarsi nel migliore dei modi. Alcuni di questi oggetti sono pensati con stile e creatività, tanto che contribuiranno ad arredare la casa, specie nel caso in cui la bici sia un oggetto bello da mostrare. Ad esempio, esistono ganci che sembrano scaffali, e scaffali che si adattano a fare da gancio. Sono insomma dei portabici da muro con un design originale.

Le idee e i prodotti per "esporre" la bici a muro

Sono stati addirittura pensati dei mobiletti porta utensili che, con le quattro zampe e una cassettiera, sostengono a mezz´aria la bicicletta: sono dei veri e propri supporti da bici da muro che, posizionati al centro di una parete rendono lo spazio originale. Un´altra idea particolare ed efficace è quella di un oggetto cilindrico di plastica con dei taglietti agli estremi orizzontali, che, appeso attraverso tre buchi sulla parete, diventa un portabici in cui viene inserita la bici che si tiene perfettamente, grazie al gioco di leve. Esistono idee semplici ma creative, come quella di un gancio quasi invisibile alla quale appendere il due ruote, che sembrerà sospeso nel nulla.

Gli aspetti positivi nell´appendere la bici al muro

Il portabici da parete diventa un oggetto indispensabile per chi ha poco spazio, sia questo un garage o una casa, specialmente quando finisce la stagione ideale per pedalare e ci si avvia verso l´inverno. Un buon motivo per tenere sollevata da terra una bici, oltre allo spazio che si recupera sul pavimento, è che in questo modo le ruote si deteriorano molto meno, e conseguentemente anche il metallo dei cerchi.

Effettuando una rapida ricerca sui tipi esistenti di ganci, staffe, e supporti, ci si può orientare tenendo presente sia il luogo che si utilizzerà, sia le possibilità a disposizione.

Scegliere la staffa più adatta

Una volta deciso che appenderemo la bicicletta al muro, possiamo scegliere tra le innumerevoli varietà che ci offre il mercato. Il prezzo di un gancio, o una staffa parte da 2 € circa fino ad arrivare a circa 150 €, in base al materiale, al design e alla marca del prodotto. Ci sono variabili da considerare come il sistema di applicazione. Il primo prevede di fissare le ruote in una o due staffe, mentre il secondo e quello che fa appoggiare il telaio su un supporto a gancio.

Se le biciclette sono più di una, si può decidere anche per la cremagliere verticale. La si fissa al muro tassellandola sulla parete in modo da permettere l´aggancio della ruota, raggiungendo una soluzione ottima. In entrambi i casi, si tratta di sistemi facili da posare e installare anche in fai da te.