La praticità delle borse da bicicletta

Per trasportare oggetti, vestiti, spesa e qualsiasi altra con una bicicletta, la capienza necessaria può essere offerta da borse e borsoni posteriori o anteriori.

Cicloturisti, amanti del passeggio in città e campagna, così come gli amanti del fuoristrada domenicale, possono godere di tutto lo spazio offerto dalle comode borse che arrivano ad avere una capienza anche superiore a 20 litri. Ne esistono in pelle, in nylon, impermeabili, decorate o semplici e per tutte le tasche. Per poterle montare, è necessario disporre di un portaborse, conosciuto anche come portapacchi, di dimensioni adeguate al tipo di bicicletta e che sia dotato di agganci sicuri da porre sul telaio.

I diversi utilizzi

In base alle proprie necessità, si potrà scegliere un portapacchi anteriore, posteriore, oppure la combinazione di questi due. I portapacchi posteriori sono spesso dotati di supporti per sostenere una borsa sia sulla superficie che sui lati, aumentando lo spazio a disposizione. Questa soluzione è l’ideale per il cicloturismo e per il trasporto di sacco a pelo, tenda, vestiti, viveri e oggetti vari. Quello anteriore, se montato da solo, è ottimo per city bike e per trasportare piccoli pacchi, borse e buste della spesa dentro un apposito cestino montato sopra.

Un’ampia scelta

Considerando il portapacchi anteriore, è bene propendere per quelli che offrono un aggancio tramite staffe regolabili in altezza, che consentano il fissaggio del faro e che siano capaci di trasportare da 15 fino a 30 Kg. Per una maggiore sicurezza, un modello da agganciare al mozzo anteriore della ruota e al manubrio è preferibile. Si può acquistare con meno di 15 € in diversi colori e dimensioni delle ruote.

Anche i modelli posteriori vanno agganciati al mozzo della ruota e quelli classici costano mediamente 10 €. Tuttavia, alcuni portapacchi posteriori si possono agganciare anche solo alla sella tramite un’apposita staffa, ma in questo caso il peso trasportabile deve essere minore per evitare rotture dovute a un carico eccessivo.

Si può aumentare ulteriormente lo spazio montando un singolo o una coppia di portapacchi anteriori da agganciare alla forcella della bici. Dato il collocamento, si rendono utili a trasportare tenda da campeggio, sacco a pelo o oggetti di poco peso per non rischiare di sbilanciare la bicicletta. Sono capaci di sopportare un peso massimo di circa 3 Kg ciascuno e costano circa 20 € l’uno.

Per lo più, i portapacchi sono universali; la scelta dipenderà dunque dalle proprie esigenze, dato che il prezzo è inferiore a 30 € nella maggior parte dei casi.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda