Poker e carte classiche, un passatempo alla portata di tutti

Le carte da gioco sono un passatempo molto antico, ma molto in voga ancora oggi. Le carte sono le compagne ideali che ci permettono di passare il tempo divertendoci in maniera sana e intelligente. I giochi cui si può giocare sono innumerevoli, come i tipi di carte, che spesso variano da paese a paese e perfino da regione a regione (carte francesi, napoletane, piacentine etc.). Anche se negli ultimi anni stiamo assistendo al successo dei giochi di carte online (scala quaranta, poker e ramino online) il fascino delle carte classiche sembra non conoscere rivali.

Quali carte acquistare?

Quando si parla di carte da gioco la prima distinzione da fare tra i diversi tipi di carte riguarda il materiale di cui queste sono composte.

In commercio è possibile trovare carte da gioco in plastica 100%, carta, cartoncino (duplex o triplex), cartoncino telato o plastificato.

Le carte in plastica, sono carte leggere, molto resistenti all'usura e per di più lavabili, d’altra parte quelle in cartoncino sono invece spesse e massicce ma anche più soggette a deterioramento.

Nel caso delle carte da poker Texas Hold'em, le carte plastificate sono quelle più utilizzate e questo per due motivi, primo perché le carte non devono essere tenute in mano a ventaglio, secondo perché essendo così flessibili e poco ingombranti, permettono una maggiore rapidità di mescolamento, tipica del poker americano. La misura di carte più comunemente utilizzata e apprezzata è quella denominata Wide Size, ovvero il classico formato poker (63 x 88 mm). Un altro formato molto venduto è il Bridge Size, si tratta di carte più strette rispetto alle precedenti, utilizzate per lo più in cartomagia.

Solitamente per giochi di carte quali: scala 40, ramino e pinnacola sono più indicate carte in cartoncino o in cartoncino plastificato. Le carte in cartone sono per lo più utilizzate per la lettura dei tarocchi e utilizzate quasi esclusivamente da giocatori amatoriali. Va considerato che la durata di un mazzo di carte non plastificate è soggettiva, dipende infatti dall’utilizzo che di queste se ne fa e dalla conservazione del mazzo.

Per quanto riguarda le carte da cartomagia e da prestigiazione, le carte plastificate non sono indicate, sono invece preferibili carte telate, realizzate per garantire una maneggevolezza ottimale e una maggiore longevità.

I prezzi sul mercato di un mazzo di carte sono molto vari. Si parte da una base d’asta di circa 1 € per un mazzo di carte nuove plastificate del marchio italiano Modiano, fino ad arrivare ad oltre 1.150 € per due mazzi di carte firmate Gucci con custodia in pelle, articolo di lusso destinato ad un esiguo pubblico di estimatori.