Poggiapiedi e pedane per moto

Chi viaggia in moto e in scooter sa che, per avere la massima stabilità, oltre a una guida comoda, occorre montare sul veicolo dei poggiapiedi e delle pedane confortevoli. Si tratta di elementi fondamentali per non appesantire le gambe di guidatore e passeggero.

Questi due prodotti hanno delle caratteristiche peculiari, che devono essere prese in esame prima di procedere con l´acquisto. Infatti, se i prodotti universali potranno essere utilizzati su ogni genere di veicolo, quelli originali sono compatibili sono con alcuni modelli.

Poggiapiedi per moto

I poggiapiedi per moto universali sono le versioni più diffuse. Lo scopo principale dell´uso di questi accessori è quello di avere un appoggio laterale dove posizionare i piedi mentre si è alla guida.

Si presentano con una struttura più sottile rispetto alle pedane e ne esistono di due tipologie: i poggiapiedi per il guidatore e per i passeggeri.

L´installazione di questi elementi solitamente non è difficile, ma in alcuni casi è necessario smontare dei componenti vicini alla base di appoggio filettata, nella quale andrà innestato il poggiapiedi. In caso di dubbi, si consiglia di rivolgersi al proprio meccanico di fiducia per un lavoro rapido e professionale.

Pedane per moto

Le pedane da moto universali sono le più comode da acquistare, perché sono compatibili con tutti i mezzi. Tra le loro caratteristiche non deve mai mancare la presenza di una parte in gomma, o eventualmente in metallo, che permetta al piede di rimanere ben saldo sulla sua superficie; in gergo tecnico si parla di pedane dotate di un buon grip. Ce ne sono di versioni per moto classiche, ma anche per moto da enduro.

Una categoria particolare di pedane sono quelle arretrate. La loro particolarità è di permettere al piedi di posizionarsi in posizione più arretrata, rispetto a quanto accade con i modelli classici; la loro posizione dovrebbe permettere una guida più sportiva.

Le pedane, ma anche i poggiapiedi, sono disponibili in vari colori: il più utilizzato è il classico argento del metallo, ma sono disponibili anche il nero, il grigio o il bianco, per adattarsi meglio alla carrozzeria del veicolo.

Quanto costano i poggiapiedi e le pedane da moto?

Nuove o usate? In metallo oppure no? Questi sono solo alcuni degli aspetti che andranno a influenzare il prezzo dei poggiapiedi e delle pedane per moto.

I prodotti più economici saranno anche i più semplici: ad esempio, con 15 € circa sarà possibile comprare dei poggiapiedi anteriori in metallo, compatibili con tutte le moto Yamaha. Più costosi saranno invece i tipi forniti anche di un piano di appoggio in gomma, il cui prezzo partirà da 20 €, per salire a quelli forniti di ripiano confort salvascarpa che arriveranno a 40 €.

Scegliendo un prodotto usato, sarà possibile risparmiare o acquistare prodotti di qualità elevata a prezzi molto inferiori a quelli di listino. Il mercato dell´usato sarà il luogo giusto dove cercare anche modelli di pedane o poggiapiedi che ormai sono fuori commercio.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda