Pellicole adesive per finestre

Dare un tocco diverso alle finestre della casa non è mai stato così semplice come con le pellicole adesive per finestre.In commercio ce ne sono di tantissime tipologie e di tantissimi colori. Ad esempio, il trasparente si può utilizzare per creare un ambiente particolare, ma senza limitare troppo l’ingresso della luce nella stanza, mentre il grigio potrà essere utilizzato per rivestire l’intelaiatura della finestra stessa, rinnovandola con poca spesa. Il nero è invece il colore oscurante per eccellenza, adatto a isolare gli ambienti e può rappresentare un’alternativa all’utilizzo di altri oscuranti per finestre

Come scegliere la pellicola adesiva per finestre

Il mercato delle pellicole adesive per finestre è in continua espansione ed offre una grande quantità di prodotti a tutti i potenziali consumatori. I principali aspetti per i quali questi prodotti si vanno a diversificare sono i materiali utilizzati per la loro realizzazione, la facilità di applicazione, la durabilità ed il colore.Le pellicole in vinile sono le migliori, perchè garantiscono una lunga durata e si adattano bene ad essere posizionate su diverse tipologie di superfici, da quelle più lisce a quelle più rugose. Anche la pellicola polimerica è abbastanza affidabile, anche se non garantisce il massimo in fatto di stabilità. È importante che la pellicola si possa applicare bene sulla superficie alla quale è destinata, evitando che si formino pieghe o bolle d’aria.L’uso delle pellicole adesive per vetri è legato anche al desiderio di tenere alla larga i raggi UV e ridurre così il calore all’interno degli ambienti. Per questo motivo gli adesivi per finestre sono adatti per gli uffici, che in questo modo potranno evitare di utilizzare gli impianti di condizionamento, evitando quindi di creare problemi di salute a chi lavora in quegli ambienti. In questo caso servono le pellicole per vetri di colore argento, che si caratterizzano per le loro proprietà schermanti. In questo modo si possono ottenere ottimi risultati, ma con un costo inferiore rispetto a quello che comporterebbe la sostituzione di tutti i vetri delle finestre.L’uso di una pellicola per vetri può avere però anche uno scopo puramente decorativo; si può utilizzare per far diventare una finestra o la specchiera del bagno qualcosa di unico. Per questo scopo si possono utilizzare le pellicole, tagliandole della misura dello specchio sul quale si vogliono applicare, oppure fare ricorso agli stickers, che sono già delle dimensioni giuste e devono solo essere incollati. Le pellicole per vetri si vendono a rotoli, che possono avere una metratura e un’altezza diversa. Quelle più semplici costano 8 €, mentre le tipologie più belle superano i 30 €.
 

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda