La moto, un grande amore per molti

Possedere una moto è una scelta di vita. Tantissimi uomini, comprando una moto, si tolgono lo ‘sfizio per eccellenza’. In questo modo vogliono conservare uno spirito ribelle e di libertà. La moto non è un semplice mezzo di trasporto, dunque, ma una compagna di avventure, di viaggi e di evasione dal quotidiano. Prendersene cura è un impegno che di solito il possessore svolge con dedizione e amore.

La moto Ducati, in particolare, è un mito. Appartiene a quella categoria di due ruote che richiedono una guida sportiva e che permettono di entrare in gara e di esercitarsi sulle piste dedicate; ha un’estetica da urlo e soprattutto garantisce un mezzo in perfetto stile Made in Italy, di alta qualità, con accessori e ricambi facilmente reperibili.

La posizione delle pedane per Ducati

La moto deve calzare perfettamente alla corporatura di chi la guida. La posizione delle pedane deve, quindi, essere corretta: non devono, ad esempio, essere montate troppo in alto, per evitare disagi fisici (come i crampi), e perché quando si è seduti la gamba deve essere libera di muoversi. Esistono pedane arretrate (utili per la guida in pista e per avere una postura più sportiva) e avanzate, per una guida più rilassata. Una delle funzioni delle pedane arretrate è l’aumento dei carichi di peso sul posteriore; per le moto di oggi, però, la cui elettronica è all’avanguardia, questa aggiunta di peso artificiale non è necessaria, quindi si possono tranquillamente montare anche pedane anteriori.

Le pedane devono essere scelte in base al modello della Ducati che si possiede, verificandone la compatibilità. Il gusto estetico è sicuramente altrettanto importante, perché si tratta di un accessorio molto visibile. Sono fatte di metallo, ma alcuni prodotti si presentano colorati in blu, grigio, nero, oro o rosso. Una pedana singola può essere acquistata già da circa 30 €, ma si arriva fino a quasi 1.500 € per comprare una coppia di pedane regolabili originali. Trattandosi di articoli non particolarmente economici, l’usato può essere una soluzione a portata di tutte le tasche.

La comodità su una Ducati

I poggiapiedi hanno la funzione di rendere più comoda la guida della moto. Sono esteticamente più snelli e possono essere montati anche per i passeggeri. Devono essere adatti al modello di moto che si possiede e possono essere color oro, argento o nero; alcuni hanno un grip in gomma per evitare che il piede scivoli. I prezzi variano da circa 18 € (poggiapiede singolo) a circa 500 € (la coppia).