Patch e toppe

Decorare i vestiti con patch e toppe è una pratica recente e che è stata molto in voga durante gli anni ‘80 e ‘90. Se un capo d’abbigliamento riporta un buco o uno strappo non troppo larghi, la soluzione migliore per non buttarlo via è ricamare sopra una toppa dello stesso colore oppure una patch che riporti una bandiera, lo scudetto di una squadra o un simbolo di qualsiasi altra natura.

La fantasia di queste decorazioni per l’hobby del cucito non ha limite, adattandosi ai vestiti degli adulti come a quelli dei bambini.

Quelle particolarmente pratiche prevedono un fissaggio termoadesivo, per il quale è necessario un ferro da stiro da passare sopra la patch una volta posta su jeans, pantaloni o giubbotti.

Per decorare e riparare

Le patch si adattano in particolar modo a chi vuole dare, ad esempio, un tocco personale al proprio giubbotto. Molti di questi vengono già prodotti con apposite patch, dunque porne di ulteriori non andrà a modificare l’aspetto originale. Ne sono un esempio le giacche da motociclisti dall’aspetto vintage che riportano le patch delle case produttrici. Questo tipo di patch non superano i 4 € come prezzo e si possono sia cucire che fissare con ferro da stiro.

Un altro tipo di patch comuni sono quelle militari, che raggiungono l’aspetto originale soprattutto se viene applicate con velcro sul capo d’abbigliamento. Le patch delle Frecce Tricolori o dell’Aeronautica Militare hanno anch’esse un costo inferiore a 10 € e si adattano su pantaloni, giacche e cappotti.

Per tutti coloro che amano l’hobby creativo del patchwork, l’utilizzo non si ferma al solo abbigliamento. Sono soprattutto le borse a prestarsi come superficie per la creazione di modelli unici e personali. Le patch floreali sono adatte a questo scopo e possono essere combinate per donare nuova luce a una borsa o un portafoglio sia nuovo che vintage.

Per chi ha terminato un vestito, una tuta o una coperta cuciti come regalo per un neonato, le patch pensate apposta per i più piccoli fanno al caso loro. Le toppe con gli orsetti sono perfette per completare un lavoro di cucito fatto con amore e passione.

Allo stesso modo, i vestiti di un bambino o di una bambina si possono riparare o arricchire con toppe e patch dei personaggi Disney o di altri cartoni animati, spendendo una cifra di 5 € e ridando vita a un pantalone magari appena comprato.