Pastiglie del freno Brembo per moto: l’affidabilità di un marchio importante

Le pastiglie del freno o pattini sono una parte fondamentale dell’impianto frenante di una moto dotata di freno a disco. Sono costituite da una base metallica su cui viene applicato un materiale, che può avere vari componenti, in grado di produrre attrito quando viene premuto sul disco.

Le pastiglie Brembo sono tra le più diffuse grazie alla loro varietà di scelta e comprovata affidabilità. In commercio si trovano pastiglie Brembo per tutte le case motociclistiche più importanti, tra cui Honda, Yamaha, Kawasaki, Suzuki.

Prezzi

Un kit di pastiglie del marchio Brembo può oscillare tra i 30 € e 130 €, a seconda del materiale frenante di cui sono dotate. Speso tra l’usato si trovano pastiglie ancora in buone condizioni a metà prezzo.

Quali sono i tipi di pastiglie per freno e come scegliere le più adeguate

Tra i ricambi per moto, si può trovare tutto quello che serve per mettere a punto l’impianto frenante, dai cavi fino alle pasticche.

Sebbene a un profano le pasticche per freno possano sembrare tutte uguali, una volta sulla strada, la loro specificità fa davvero la differenza.

Le pastiglie del freno sono pensate per utilizzi specifici, una da gara è fatta per lavorare ad alte temperature, mentre una da strada è composta da materiali che danno il meglio a temperature basse e medie.

Le pastiglie Brembo da gara garantiscono prestazioni elevatissime, i materiali utilizzati assicurano un livello di attrito molto alto e costanza di rendimento ad alte temperature. Sono perfette per le competizioni sportive ma non troppo adatte all’uso stradale. Di questa categoria fanno parte la Z04 ramata, usata nel MotoMondiale e nel Mondiale SBK, e la RC silver.

Le pasticche intermedie sono progettate per consentire sia l’uso stradale che un moderato uso in pista. La SC grigia fa parte di questa tipologia di pastiglie ed è composta da un materiale molto stabile in tutte le forme di utilizzo.

Le pasticche a esclusivo uso stradale privilegiano la costanza di rendimento e un’usura contenuta, sono progettate insomma per durare a lungo e percorrere molti chilometri senza problemi. Di questa categoria fanno parte la SA rossa, pensata esclusivamente per il freno anteriore, che garantisce efficienza in ogni condizione di utilizzo; la CC blu che assicura un’elevata percorrenza chilometrica e un’ottima tenuta sia su pavimentazione asciutta che bagnata e la SP rossa, da applicare solo al freno posteriore, che è molto stabile in ogni situazione e adatta a ogni tipo di guida.