La moto ed i suoi accessori per divertirsi in sicurezza

Le moto ed i motori in generale rappresentano, fin dalla loro invenzione, un hobby ed una passione per molti. Questi veicoli a due ruote sono dei mezzi di trasporto da sempre molto diffusi ed è possibile avvistare per le strade modelli di tutte le dimensioni, potenze e colori. Ogni possessore di moto ha la possibilità di personalizzarla con diversi accessori che, oltre ad abbellire il proprio mezzo, sono anche un efficace strumento di protezione, sia del conducente che della moto stessa. Gli accessori ed i ricambi moto disponibili sono veramente tanti e dalle caratteristiche più svariate. I più gettonati sono sicuramente quelli che si applicano alle parti in vista del mezzo, come: manopoleparaurti, parabrezza, e paracalore.

Cosa sono i paracalore per moto e dove si applicano

Durante un utilizzo prolungato, alcune parti del nostro mezzo a due ruote, si surriscaldano molto. In particolar modo, le moto di grossa cilindrata, oltre a riscaldarsi maggiormente rispetto ad altre tipologie di moto, spesso sono sprovviste di carene, offrendo quindi una maggiore superficie di contatto. Inoltre, per la loro forma compatta pongono, soprattutto il passeggero ad un maggior rischio scottatura. L’elemento maggiormente pericoloso a cui si è esposti è sicuramente la marmitta. Proprio per evitare di restare ustionati, venendone a contatto, si montano i paracalore. Questi possono essere di differenti tipologie. Le più classiche e diffuse sono costituite da lame in carbonio, quindi a struttura decisamente rigida, che si applicano direttamente sulle parti da trattare. Comunemente questo tipo di soluzione è adottata sul sistema di scarico della moto.

Come scegliere il paracalore che più si addice alla propria moto

L’applicazione dei paracalore per moto, oltre a svolgere la funzione per la quale sono stati pensati ed installati, permettono di personalizzare la propria moto. Il mercato offre modelli che spaziano dallo stile classico a quelli dal design più moderno. Una valida alternativa è rappresentata dalle pellicole in alluminio. Queste, sono soprattutto adesive e quindi applicabili su qualsiasi modello di moto. Quindi una prima scrematura va fatta sulla base del proprio gusto personale. Un altro fattore determinante è il metodo di applicazione del prodotto. I classici paracalore in carbonio, devono essere acquistati per la specifica tipologia di scarico al quale si intende applicarli, mentre, le pellicole adesive sono universali. Il prezzo di questi prodotti varia, a seconda della tipologia e delle caratteristiche scelte, in una fascia di prezzo compresa tra i 1 € ed i 430 € per i modelli maggiormente pregiati.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda