Orologi da polso
Gli orologi da polso sono un accessorio che può presentare molte variabili di stile e materiali. Oltre ai più diffusi orologi da polso (da uomo, da donna o anche unisex), esistono infatti anche orologi da tasca, orologi pendenti e vari altri modelli particolari.
Storicamente, gli orologi più famosi e di prestigio provengono dalla Svizzera; tuttavia i marchi esistenti sono numerosissimi, a partire dai più costosi come i Rolex ai più economici Swatch o ai giapponesi Casio, tecnologici per eccellenza.

Scegliere un orologio da polso
I parametri per la scelta di un orologio sono quindi molteplici, ma i principali sono naturalmente lo stile di vita, l’abbigliamento e, ultimo ma non meno importante, il prezzo.
Gli orologi da polso, infatti, possono seguirci nelle nostre passioni, come per esempio i modelli scuba per chi ama le immersioni o i cronografi, nati per chi ha l’esigenza di misurare intervalli di tempo continui o frazionati e dotati quindi di appositi quadranti.
Altre caratteristiche essenziali che differenziano gli orologi da polso sono i diversi materiali con cui è realizzato il cinturino. I cinturini per orologi di solito si abbinano allo stile della cassa: si va dall’economica e divertente plastica colorata alla classica ecopelle o al prezioso e performante titanio.
Infine, una differenza di natura tecnologica riguarda l’alimentazione. Le batterie per orologi sono indubbiamente la fonte di energia più diffusa, ma esistono anche orologi con classica carica manuale, con movimento cinetico come alcuni orologi Seiko che traggono dal movimento del corpo una carica che può durare anche per diversi giorni, o ancora i più moderni e super ecologici orologi solari.

Quanto costa un orologio da polso
Data la grande varietà di modelli, materiali e tecnologie impiegati nella costruzione degli orologi da polso, è difficile trovare sul mercato un prodotto caratterizzato da una gamma di prezzi tanto variabile. Si va infatti dalle poche decine di euro alle decine di migliaia per i modelli più prestigiosi, griffati dalle firme più famose della moda o in materiali preziosi come l’oro e con dettagli in brillanti.
Un discorso a parte va fatto per gli orologi d’epoca o da collezione. Spesso infatti questa categoria di orologi viene commerciata sul mercato dell’usato. Acquistare un orologio di seconda mano da un privato può permettere di entrare in possesso di un modello di alta qualità a un prezzo inferiore o magari di assicurarsi un prezioso e introvabile orologio da collezione.Il mondo degli orologi da polso è complesso e affascinante, tanto da poter rappresentare per qualcuno un’autentica passione che può spingersi ben al di là del possedere quattro o cinque orologi da polso da abbinare a specifici outfit o da usare per attività sportive.