Ombrelli e parasole vintage, chic a tutti i costi

Non si direbbe, ma quella dell’ombrelloe del parasole è una storia antichissima e intrisa di miti. E’ solo negli ultimi due secoli infatti che questo accessorio viene utilizzato per la sua attuale funzione di riparare dalla pioggia o dal sole. La sua storia è molto più antica e risale a più di 3.000 anni fa. India, Cina ed Egitto si contendono l’invenzione dell’ombrello e ciò che hanno in comune tutte le sue possibili origini è il carattere simbolico e mitologico dell’oggetto, il cui uso era prerogativa divina, imperiale o nobiliare.

I cultori del chic che non sfuggono all’antico fascino di questo accessorio, possono trovare ciò che cercano tra gli articoli di abbigliamento e accessori vintage, dove sono presenti ombrelli e parasoli, nuovi e usati, in grado di evocare nostalgiche atmosfere del secolo scorso.

I prezzi per un ombrello o un parasole vintage possono andare dai 10 € ai 200 €, sempre che non si desideri un modello Para Pactum, come quello che Sarkozy si fece costruire dalla Real Cherbourg, pagandolo circa 13.000 €.

Diversi tipi di ombrello

L’ombrello, come suggerisce la parola stessa, nasceva per procurarsi ombra e non per ripararsi dalla pioggia, negli ultimi due secoli però le strade di ombrello e parasole si dividono, dando vita a due oggetti distinti.

Esistono vari tipi di ombrelli vintage, gli ombrelli da uomo, come gli altri accessori, hanno un aspetto sobrio e sono in tinta unita di una tonalità scura come il nero. il blu o il marrone, il loro manico inoltre, in legno o metallo, è perfettamente arcuato.

Gli ombrelli da donna possono avere colori più chiari ed essere decorati, di norma si portavano accuratamente abbinati agli altri accessori femminili.

Anche gli ombrelli telescopici possono essere vintage, fecero la loro comparsa nel 1928 grazie all’inventiva di un ingegnere tedesco che gli diede il nome di Knirps, cioè pigmeo.

Parasole vintage, accessori di charme

I parasole, come i ventagli, sono accessori dedicati quasi esclusivamente al mondo femminile, sia nella cultura orientale che in quella occidentale. Possedere un parasole vintage significa ricercare femminilità e raffinatezza anche nei più piccoli dettagli.

I parasole sono oggetti dalla struttura delicata e leggera, possono avere il manico di bambù o in osso e la loro copertura è generalmente di lino, di seta o di nylon.

Quelli provenienti dall’Asia possono essere in carta di riso e, a differenza di quelli occidentali, non si curvano verso il basso.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda