Occhiali da sole vintage: accessori fashion per uno stile retrò

Gli occhiali da sole hanno lo scopo di proteggere i nostri occhi dai raggi solari, ma è anche possibile sbizzarrirsi scegliendo un modello dal design particolare. Si possono acquistare occhiali usati di marca e ben tenuti, con prezzi molto variabili (da 15 € a 2.500 € per i modelli rari) e che hanno anche il pregio di essere quasi unici.

Inoltre, possono aiutarci a nascondere bene i segni della stanchezza, magari dopo un weekend particolarmente movimentato. Gli appassionati di abbigliamento e accessori vintage sanno bene che è possibile personalizzare il proprio stile con una montatura dal gusto retrò. La scelta però non deve essere dettata solo dall’entusiasmo. Un acquisto ponderato si basa anche sulle caratteristiche del nostro viso.

Come scegliere degli occhiali da sole vintage

Quando pensiamo alle dive del passato, solitamente, le immaginiamo mentre indossano grandi occhiali da sole, con montature eccentriche dalle forme alate, a forma di gatto o, ancora, con lenti a specchio.

La forma del viso può aiutarci a scegliere questi accessori fashion vintage in modo adeguato. Chi ha il viso rotondo dovrebbe scegliere montature con forme nette, meglio se rettangolari e con asticelle sottili, in modo da allungare il viso e renderlo più affusolato. Zigomi importanti con fronte e mento fini possono essere accompagnati da una montatura ovale, che renderà il viso a diamante più delicato.

Il viso della bellissima Marilyn Monroe era a forma di cuore, con gli zigomi più larghi della mascella, fronte larga e mento sottile. Chi si riconosce in questa sagoma dovrebbe prediligere una montatura rontonda. Per completare il look, si possono abbinare sciarpe e scialli vintage. Un volto quadrato, quasi geometrico, viene valorizzato dagli occhiali a goccia, da aviatore, con montature sottili.

Lo stile aviatore è adatto anche a chi ha un viso triangolare, ovvero con fronte larga e mascella stretta. In questo caso, si può osare indossando anche un modello avvolgente.

Scegliere gli occhiali da sole vintage in base al decennio

Gli occhiali da sole con la forma di gatto erano i più popolari negli anni ‘50, mentre negli anni '60 i colori e le forme di questo accessorio erano vibranti e giovanili.

Negli anni ‘70 fanno la loro comparsa gli occhiali da sole unisex, con lenti rettangolari, forme geometriche, talvolta dalle lenti sfumate.

Gli eccentrici anni ‘80 sono invece caratterizzati da montature in plastica con colori shock, in piena linea con lo stile del tempo. I modelli più indossati dagli uomini erano quelli da aviatore. Nel decennio successivo, gli occhiali da sole ripresero i colori e le forme delle montature degli anni ‘60: grandi, tonde e colorate.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda