Obiettivi per fotografia e video

Il kit di ogni fotografo comprende, oltre ad un buon corpo macchina, un cavalletto, il flash ed i parasole, anche un certo numero di obiettivi, che potrà cambiare in base alle esigenze del momento o in relazione a quello che è il soggetto che ha intenzione di fotografare.Le marche più diffuse in commercio sono la Canon, la Nikon, la Olympus e la Pentax. Ogni obiettivo è diverso, per quelle che sono le sue caratteristiche tecniche e anche in relazione al fatto che si tratti di un obiettivo originale e compatibile. Spesso infatti si trova la dicitura “obiettivi compatibili per Nikon o Canon”.

Tipologie di obiettivi 

Esistono tantissime tipologie di obiettivi che si possono utilizzare per la fotografia e per i video. Una prima differenziazione si può fare tra i modelli a focale fissa e gli zoom. I primi sono quelli che hanno indicato un solo valore (ad esempio 50 mm), mentre gli zoom ne indicano due (18-55 mm). I primi sono quelli più semplici, non solo da utilizzare, ma anche per quanto riguarda la meccanica e per questo hanno anche un costo minore. Lo svantaggio è però legato al fatto che obbligheranno il fotografo ad avvicinarsi od allontanarsi, fisicamente, dal soggetto che intende fotografare.Gli zoom non hanno indicato la focale, ma l’intervallo tra le focali, massima e minima che si possono utilizzare, che vengono gestite dal fotografo attraverso la ghiera, presente sull’obiettivo stesso. Sono considerati dei tuttofare, in quanto permettono di fotografare a distanze diverse, senza dover continuamente cambiare ottica. Uno dei migliori prodotti di questo genere disponibili in commercio è il teleobiettivo Nikon, ma ci sono anche ottiche Canon di grande qualità.
Troverai classificati gli obiettivi in tre grandi raggruppamenti:

Una cosa che non deve mai mancare in un obiettivo di qualità è lo stabilizzatore, insieme all’autofocus. Il secondo permette di mettere a fuoco, in modo automatico, il soggetto da fotografare, mentre lo stabilizzatore va invece a ridurre l’effetto mosso, cosa molto utile quando si utilizzano tempi di esposizione lunghi. Queste funzioni vengono gestite tramite dei comandi presenti sull’obiettivo.Il costo di un obiettivo è molto vario e si parte con cifre modeste, intorno ai 100 €, e si sale poi anche ben oltre ai 1.000 €. Dando uno sguardo al mercato dell’usato è possibile riuscire a fare qualche buon affare.