Mulinelli Penn: un marchio versatile

La pesca è uno degli sport allaperto più tranquilli e gratificanti, che permette di godere della natura e di allenare la pazienza. Che si vada a pesca al mare, al lago, o lungo un corso d’acqua, la pesca si rivela sempre un’attività interessante.

Quando si entra per la prima volta in un negozio di articoli per la pesca si viene sopraffatti dalla quantità dei prodotti disponibili: esche artificiali, canne, mulinelli, retini, ecc. I due modelli base dei mulinelli sono quelli con la bobina verticale e quelli con la bobina orizzontale, detti mulinelli per spinning. Tra i marchi esistenti di mulinelli, uno dei più popolari è Penn, che produce sia mulinelli per la pesca in acqua salata, sia per quella in acqua dolce. I prezzi dei mulinelli Penn partono da 20 € fino a oltre 200 €. Nell’usato si possono inoltre trovare diverse occasioni a prezzi più convenienti.

Mulinelli Penn: dalla trota allo squalo

I mulinelli Penn possiedono una potenza e una solidità tali da poter affrontare qualsiasi genere di pesca. Garantiscono sia un ottimo rapporto prezzo/prestazioni, sia una grande versatilità per ogni tipo di pesca in mare e in acqua dolce.

I mulinelli Penn a frizione anteriore sono ideali per la pesca a spinning. Quelli di dimensione maggiore sono invece adatti alla pesca a surfcasting a lunga distanza. Essendo il corpo del mulinello trattato contro la corrosione, garantisce anche una migliore scorrevolezza durante il recupero del pesce.

Se preferite la pesca dalla barca o dalla spiaggia, allora esistono mulinelli Penn particolarmente potenti e resistenti, grazie a un buon rapporto di recupero e a una buona frizione. In queste tipologie di mulinelli, la frizione è stata sigillata per prevenire le infiltrazioni d’acqua marina e di sabbia; sono dotate anche di guidafilo anti-twist e di pomello di combattimento.

Gli amanti dell’adrenalina possono trovare, nella vasta gamma dei mulinelli Penn, un tipo di mulinello adatto esclusivamente per la pesca allo squalo. Si tratta di un mulinello a bobina rotante con frizione a leva, leggero e durevole che, grazie alla grafite, consente di pescare senza fatica. È inoltre equipaggiato di un mandrino, che consente di conoscere la lunghezza del filo.

Un buon pescatore sa che la corretta manutenzione di tutta l’attrezzatura, e quindi anche dei mulinelli, può prolungare l’efficienza e la durata nel tempo. Occorre sciacquare il mulinello, in modo che l’acqua di mare salata non lo corroda. Una volta asciugato perfettamente, lo si potrà conservare in un luogo asciutto, al riparo dall’umidità.

>