Montature per occhiali

Tra gli articoli per la cura della vista, gli occhiali, anche quelli da lettura, sono un accessorio dall’indubbia utilità, ma possono trasformarsi anche in un oggetto di moda, capace di rispecchiare i gusti e lo stile personale. Oltre a ciò che attira e piace di più, bisognerebbe valutare la forma del viso, in modo da scegliere le montature di occhiali più adatte. A volte vediamo in una vetrina degli occhiali che ci colpiscono positivamente, entriamo in negozio, li proviamo e l’effetto non è come avevamo immaginato o sperato. Diventa importante, quindi, cercare di trovare un compromesso tra ciò che vorremmo e ciò che ci sta effettivamente bene.

Che si tratti di montature di occhiali da donna o montature di occhiali da uomo, attualmente il mercato offre un’ampia scelta.

Caratteristiche delle montature per occhiali

Se si entra in negozio senza idee ben precise, ci si può affidare all’esperienza di chi ci lavora e provare a valutare le proposte che ci vengono messe a disposizione. C’è chi invece sa cosa vuole, molti amano gli occhiali da vista vintage, quindi vanno diretti su determinati modelli, sperando di trovare quello che più si addice al proprio volto. Chi preferisce gli occhiali da vista tondi, deve tener ben presente che stanno bene a chi ha lineamenti squadrati, mentre chi ha un viso tondo, farebbe meglio a orientarsi verso altre forme.

Anche il colore e il materiale sono fortemente caratterizzanti e cambiano completamente l’aspetto della montatura. I materiali più utilizzati nella fabbricazione di montature di occhiali da vista per uomo e per donna sono il metallo e la plastica. Bisogna provarle per scegliere un modello che sia confortevole, soprattutto se bisogna portare gli occhiali in maniera fissa. In merito ai colori, c’è l’imbarazzo della scelta, tinte unite, fantasie originali, ma anche applicazioni di decori e strass, insomma una volta individuata la forma ideale, per il resto ci si può sbizzarrire. Chi ha il brutto vizio di perdere tutto potrebbe utilizzare i laccetti, in modo da tenere gli occhiali sempre con sé. Bisogna acquistare anche un portaocchiali, preferibilmente rigido, per preservare le lenti da urti, una volta che vengono riposti.

Quanto costano le montature per occhiali?

Esistono montature di occhiali più economiche, senza fronzoli né particolari caratteristiche. E poi ci sono esemplari, magari prodotti da grandi firme, che hanno prezzi più elevati. Si può scegliere tra i modelli più vecchi, magari tra occhiali da vista del 2014 per uomo, per accaparrarsi un oggetto di buona qualità, a una cifra inferiore rispetto al prezzo di listino. Le montature meno costose costano soltanto 1 €, mentre esistono modelli in oro massiccio, che arrivano a costare anche 2.500 € circa. Si consiglia di munirsi anche di articoli per la pulizia degli occhiali.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda