Monete vaticane in euro: pregiati oggetti da collezione

Ogni anno, il Vaticano emette una serie di monete per l'anno di Pontificato. Dal 1929 al 2001 la moneta adottata dal Vaticano fu la Lira ma, a partire dal 2002, anche lo stato pontificio è passato all'euro, coniando delle monete personalizzate. Il Vaticano è tuttavia uno stato alquanto piccolo e, proprio per questo motivo, la Banca Centrale Europea ha fin da subito imposto una tiratura delle monete assai limitata. Le monete vaticane in euro non sono dunque in circolazione: esse sono infatti riservate ai collezionisti di tutto il mondo e, considerata la loro rarità, risultano anche alquanto pregiate.

Monete vaticane in euro: le più pregiate

Le monete vaticane sono disponibili in dieci diversi tagli: 10 euro, 5 euro, 2 euro, 1 euro, 50 centesimi, 20 centesimi, 10 centesimi, 5 centesimi, 2 centesimi ed 1 centesimo. Ogni anno, il Vaticano produce una serie di monete fior di conio (mai immesse in circolazione) in euro, assieme ad una serie di monete proof (emesse esclusivamente per collezioni numismatiche) custodite all’interno di un elegante cofanetto contenente una medaglia di argento, il tutto a tiratura limitata.Il Vaticano provvede inoltre a coniare delle speciali monete commemorative in occasione di un particolare evento, molto importante per la comunità ecclesiastica. Queste monete sono in argento e vengono custodite all’interno di un astuccio con relativo certificato. Durante il lasso di tempo che intercorre tra un pontificato ed un'altro, il Vaticano emette una speciale moneta d'argento detta "Sede Vacante", in ricordo del periodo successivo alla morte di un Papa ed immediatamente precedente all'elezione del suo successore, annunciata tramite fumata bianca. Le emissioni celebrative vaticane del 2017 comprendono due monete bimetalliche da 2 euro, dedicate rispettivamente al 1950° anniversario del martirio dei santi Pietro e Paolo ed al centenario delle apparizioni mariane di Fatima. Tra le monete in argento spiccano invece i 5 euro dedicati alla cinquantesima Giornata mondiale della pace celebrata l’1 gennaio 2017. La moneta in argento da 10 euro è invece dedicata alla venticinquesima Giornata mondiale del malato, celebrata l’11 febbraio 2017. La moneta da 10 euro in oro è dedicata al sacramento del Battesimo e realizzata dalla scultrice Daniela Fusco.A partire dal 2002 sono state realizzate delle speciali monete dedicate ai papi Giovanni Paolo II, Benedetto XVI e Francesco, dotate di quotazioni piuttosto elevate ed ambite dai collezionisti di tutto il mondo. Il valore delle monete vaticane varia in base alla rarità delle stesse, per cui si parte da prezzi pari a 20 € fino a superare i 300 €. Gli appassionati di numismatica possono inoltre trovare monete italiane, monete sammarinesi, monete austriache, monete belghe, monete finlandesi, monete francesi e monete tedesche.
 

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda