Collezionare monete finlandesi in euro

Nel mondo, le persone collezionano qualsiasi tipo di oggetto e le monete sono sicuramente tra questi. Il collezionismo di monete in euro è molto diffuso perché ogni paese dell’Unione Europea ha coniato le proprie monete commemorative in occasioni speciali, che possono raggiungere anche livelli di rarità molto alti. In particolare, le monete finlandesi in euro sono molto apprezzate perché ne esistono di vari tipi, coniate in occasione delle celebrazioni di diverse ricorrenze storiche.

Le monete finlandesi in euro possono essere acquistate con facilità, perlomeno gli esemplari meno rari, e il loro costo oscilla tra i 3 € e i 400 €, a seconda della ricorrenza storica che celebrano e del tipo di collezione che si vuole acquistare.

Si trovano anche esemplari di monete in euro usati, anche se il prezzo può essere comunque elevato per via della loro rarità.

Che tipi di monete finlandesi in euro troviamo in commercio?

La Finlandia è un paese europeo ricco di storia ed eventi celebrativi e, per questo, ha coniato nel tempo molte monete in euro che raffigurano personaggi importanti o ricordano eventi storici. Una differenza che troviamo nelle monete finlandesi rispetto alle monete italiane in euro è la presenza di quelle da 5 €, che sostituiscono la solita banconota a cui siamo abituati. Il conio finlandese ha emesso durante il 2016 e il 2017 delle monete da collezione chiamate serie Presidenti, ognuna delle quali è dedicata a un presidente della Finlandia.

Sempre sulle monete da 5 €, la Zecca di Finlandia ha impresso numerose immagini, realizzando diverse serie, tra cui la serie Sport, la serie Natura nordica (raffigurante diverse parti del paese, come i mari del Nord), e la serie Animali delle province, dedicata agli animali caratteristici della Finlandia ritratti nei luoghi più belli. La Finlandia ha iniziato a emettere queste monete da collezione nel 2011, creando una serie diversa per ogni anno.

Un’altra particolarità delle monete finlandesi in euro è l’assenza dei centesimi. Questo perché la Finlandia ha deciso di sospenderne il conio arrotondando tutti i prezzi delle merci all’unità intera più vicina. Per questo motivo, i centesimi finlandesi sono molto rari e ricercati da tutti i collezionisti.

Tra le altre monete e banconote da collezione europee ricordiamo anche le monete sammarinesi in euro, le monete italiane in euro (tra cui anche i 2 € raffiguranti la Basilica di San Marco a Venezia) e le monete in euro tedesche.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda