Modellini radiocomandati

Il mondo del modellismo radiocomandato che dà la possibilità di costruire il proprio modello di Formula 1, di Monster Truck o di un’auto da rally per poi guidarli. Spesso questi modellini in scale ridotte possiedono dei sistemi abbastanza complessi dal punto di vista tecnico.

I motori delle auto, la cui scala di riduzione può essere 1:36 o anche 1:4 (cioè 4 volte più piccolo dell’originale) sono sia elettrici che a scoppio. Questi ultimi sono alimentati da diverse miscele di combustibile e alcuni motori possono raggiungere una notevole potenza e richiedere delle ottime capacità per poterle controllare nelle competizioni su pista.

I modellini Thunder Tiger

L’azienda nasce a Taiwan alla fine degli anni ‘70 e si espande in quelli successivi anche negli Stati Uniti e in Europa con l’apertura di nuove sedi.

I modellini di auto più recenti sono dedicati al mondo del fuoristrada, come il Monster Truck K-Rock o il pick up Hilux, riproduzione dell’originale di casa Toyota. La produzione si estende anche a diversi modelli di buggy, anche questi, come i primi, elettrici e dotati di una trazione 4x4 che permette di guidarli anche su terreni molto sconnessi, ripidi o particolarmente pendenti senza problemi.

Il modello Jackal, un dune buggy dall’ottimo reparto sospensioni, è riprodotto nella scala 1:10 con un motore senza spazzole capace di erogare 3.600 kilovolt di potenza. Il prezzo si attesta intorno ai 400 € per un modello Jackal usato, dove sono reperibili anche i pezzi di ricambio dalla carrozzeria ai motori.

La Olympian è un modello di speedboat con un motore senza spazzole da 2.000 kV e un raffreddamento ad acqua, utile per raffreddare il motore che spinge la barca a velocità notevoli. L’aerodinamica è stata studiata per offrire la minima resistenza mentre il radiocomando da 2.4 GHz garantisce un controllo di alta qualità. Il prezzo della Olympian è di circa 450 € ed è disponibile nei colori giallo.