L’arredamento perfetto

L’arredamento perfetto non esiste, poiché in questo campo tutto dipende dai gusti personali. È molto importante scegliere con cura l’arredamento di casa e abbinare i componenti in modo originale e possibilmente con stile e coerenza, assecondando i richiami della fantasia.

Il mondo dell’arredamento offre una vasta gamma di prodotti in quanto a pensili, scaffali, librerie, e quanto altro possa essere necessario per rendere la casa funzionale e gradevole. In mancanza di idee, internet o le riviste specializzate possono rappresentare una risorsa inesauribile.

Per ciascun ambiente esistono soluzioni e mobilio adatto, acquistabile facilmente online oppure recandosi nei negozi specializzati. Il mercato dell’usato riserva moltissime opportunità di risparmio. Vi si possono trovare non solo mobili di antiquariato, ma anche oggetti d’occasione dal carattere vintage.

Colori e stile

Innanzitutto, quando si arreda, lo scopo deve essere quello di circondarsi di ciò che piace. In questo senso lo stile rispecchia appieno la “personalità” della casa.

È importante cercare di accostare i colori rispettando le tinte delle pareti, giocando sulle sfumature e sui contrasti cromatici per ottenere gli effetti desiderati.

Arredamenti funzionali, chiari e moderni, essenziali e lineari si adatteranno perfettamente a chi ama i toni tenui e predilige la praticità, ma andranno benissimo anche anche per i minimalisti.

Per chi ama il vintage, è da tenere presente che troppi oggetti “datati” possono creare un effetto “robivecchi”, quindi meglio scegliere pochi oggetti ma di effetto garantito. Un armadi di antiquariato risalterà se accostato a pareti chiare.

Ambienti piccoli o poco luminosi richiedono di solito colori chiari e accorgimenti riflettenti. Fantasie floreali o righe si adatteranno a stili classici, retrò o shabby-chic.

Orientarsi e scegliere: a ogni ambiente i mobili adatti

La scelta del mobilio deve essere soprattutto funzionale all’uso, al di là dei colori e dello stile.Se avete la fortuna di abitare in case con grandi altezze, la scelta dei pensili diventa vincente, poiché permette di sfruttare al meglio lo spazio a disposizione senza ingombrare troppo il pavimento.

Per ogni ambiente i mobili e i pensili devono essere scelti in base all’uso. Per esempio, esistono specifici mobili e pensili e pensili per il bagno o per la cucina, più resistenti all’umidità. Per organizzare meglio lo spazio all’ingresso o le aree di transito, si possono acquistare pensili per corridoio o mobili per ingresso, oppure si può optare per una luminosa cristalliera. Per gli altri vani, ci si può orientare sulle apposite categorie: pensili per soggiorno, per salotto, per la camera da letto, ecc. affidandosi alla creatività e soprattutto scegliendo quello che realmente piace.

Alla fine si troverà la soluzione adatta, nel rispetto del budget prefissato: mensole e scaffali semplici per 15 €, ma anche oggetti raffinati di design per cifre superiori ai 300 €.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda