Misuratori e rilevatori

Per misuratori e rilevatori si intende una categoria molto ampia di articoli. Pur distinguendosi molto gli uni dagli altri, questi articoli hanno la caratteristica comune di misurare una determinata quantità. Essi si rivelano molto utili per molteplici scopi, i quali definiscono ogni singolo misuratore sia dal punto di vista della sua conformazione che da quello della sua funzionalità vera e propria. All’interno della grande famiglia di articoli misuratori e rilevatori, si trovano infatti strumentazioni dai nomi più specifici, atti a questo scopo. Per esempio, ci sono misuratori dell’umidità dell’aria, oppure i tester elettrici. La lista, però, non si esaurisce qui, ma costituisce un nutrito gruppo di tipologie diverse di misuratori.

Caratteristiche di misuratori e rilevatori

Per quanto molto diversi gli uni dagli altri, i misuratori e rilevatori hanno la caratteristica comune di avere sempre un piccolo display su cui visualizzare le cifre rilevate. Il mercato offre una scelta molto ampia di strumenti per la misurazione per il bricolage e il fai da te, i quali si contraddistinguono per essere facilmente utilizzabili anche da non professionisti e molto facili da maneggiare e da trasportare. Allo stesso modo, tutti i misuratori e rilevatori destinati a un uso hobbistico hanno dimensioni particolarmente ridotte e ed ergonomiche. Tra essi si trovano barometri, atti alla misurazione della pressione dell’aria, oppure manometri, utili per misurare invece la pressione dell’acqua. Inoltre, il mercato in questo settore presenta articoli di metal detector oppure di misurazione della presenza di vibrazioni, i cosiddetti vibrometri.

Quanto costano misuratori e rilevatori?

Data l’ampia e variegata proposta sul mercato di misuratori e rilevatori per diversi scopi, anche i prezzi tendono a essere variabili. La fascia di prezzo interessata è, infatti, molto ampia e può andare da 1 € ai quasi 6.000 €, ovvero da un mini misuratore di volt al led a un tester professionale di isolamento ad alta tensione con con capacità di registrazione dei dati. Una grande variabile nel prezzo finale di un misuratore, di qualsiasi tipo esso sia, è il fatto di essere usato o nuovo, ma anche molto dipende dal marchio di produzione. Alcuni marchi sono specializzati proprio nella produzione di tali strumentazioni, come,per esempio, la Stanley e la Bosch. Tali marchi offrono articoli di alta qualità, destinati anche a un pubblico semi-professionale.

Tanto più si richiede abilità tecnica per la lettura di misuratori e rilevatori, quanto più si ha a che fare con strumenti sofisticati e dunque professionali, i quali presentano un costo maggiore rispetto agli articoli per un uso occasionale.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda