Misuratori pH e umidità da giardino: controllare in modo efficace lo stato del terreno

La cura e la manutenzione di un giardino sono fondamentali perché questo si mantenga in buone condizioni e perché il terreno non si deteriori e rimanga sempre fertile. Fra gli articoli per il giardino e l’arredamento di esterni, vi sono numerosi prodotti pensati per il controllo dei parametri del terreno e, fra questi, vi sono ad esempio i misuratori del pH e dell’umidità da giardino.

Questi strumenti permettono di controllare diverse variabili chimico-fisiche del terreno e fanno sì che ci si possa accorgere in tempo di eventuali anomalie che possono interferire con la corretta crescita di piante e fiori. Inoltre, alcuni coltivatori mirano a mantenere un determinato pH del terreno per favorire la crescita di una specie piuttosto che di un’altra e questa operazione può essere eseguita solamente con l’ausilio dei misuratori del pH.

Gran parte delle aziende che si occupano di prodotti per la cura delle piante e del terreno produce anche misuratori del pH e dell’umidità da giardino, proponendo una vasta scelta di articoli che si differenziano per prezzo e caratteristiche. Tra le marche principali troviamo Gardman, Milwaukee e Silverline. I prezzi variano tra 2,50 € per un misuratore del pH analogico fino ad oltre 2.000 € per strumenti altamente precisi e sofisticati in grado di misurare decine di altre variabili.

Inoltre, sono disponibili diversi articoli usati con prezzi compresi fra 3 € e 500 €.

Misuratori pH e umidità da giardino: come scegliere quello più adatto

Esistono diverse tipologie di misuratori del pH e dell’umidità da giardino e scegliere quello giusto per le proprie esigenze può richiedere alcune valutazioni preliminari.

I misuratori del pH tradizionali sono quelli che contengono un misuratore di acidità. Questi strumenti sono abbastanza economici e semplicissimi da usare poiché basta inserirli nella terra umida per ottenere un valore di acidità leggibile su un display.

Alcuni strumenti più sofisticati sono invece quelli multifunzione, in grado di controllare anche altri parametri del terreno. Fra questi vi sono ad esempio i misuratori di umidità e i misuratori di temperatura.

Infine, nella scelta di un misuratore del pH e dell’umidità da giardino, è molto importante distinguere gli strumenti per interno da quelli per esterno. I misuratori per interno sono apparecchiature pensate per essere utilizzate all’interno di una casa o comunque al riparo dagli agenti atmosferici, mentre i misuratori per esterno sono degli strumenti più robusti in grado di resistere anche al sole e alla pioggia e possono quindi essere collocati all’aperto.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda