Microfoni per fotocamere e videocamere: far parlare le immagini

Gli appassionati di fotografia e video che possiedono una fotocamera o una videocamera sanno quanto sia importante avere un buon microfono che consenta di registrare fedelmente i suoni di ogni ripresa.

I microfoni per fotocamere e videocamere sono pensati proprio per questo scopo e rappresentano uno strumento fondamentale per tutti i videomaker professionisti ma anche per chi si diletta con il montaggio di progetti audiovisivi.

Solitamente, questi microfoni differiscono da quelli utilizzati ad esempio dai musicisti o negli studi televisivi, perché sono progettati per essere installati direttamente sulla fotocamera o sulla videocamera, così da diventare parte integrante della strumentazione del videomaker.

La gran parte di questi prodotti è commercializzata dalle aziende che si occupano di accessori per fotocamere e videocamere, come ad esempio Canon, Hama e Panasonic. Tuttavia, anche alcuni produttori di microfoni per musicisti, tra cui Rode, propongono dei modelli di microfoni per fotocamere e videocamere.

I prezzi di questi prodotti vanno da 2 € per un microfono a clip per GoPro fino ad oltre 37.000 € per un microfono wireless Rode adatto ai filmmaker professionisti.

Chi vuole spendere meno può orientarsi sull’usato e, a tal proposito, esistono moltissimi articoli tra cui poter scegliere con prezzi che vanno da 1 € a circa 5.000 €.

Microfoni per fotocamere e videocamere: come scegliere quello più adatto

Il mercato dei microfoni per fotocamere e videocamere è molto vario e, quando si sta per acquistarne uno, bisogna tenere in considerazione diversi parametri qualitativi e relativi alla compatibilità.

Una prima selezione va fatta appunto sulla base della compatibilità del microfono, il quale deve essere completamente interfacciabile con la fotocamera o la videocamera che verrà utilizzata per le riprese.

Tra i vari microfoni disponibili sul mercato ci sono ad esempio quelli compatibili con prodotti Canon e quelli compatibili con prodotti Nikon, mentre chi vuole acquistare un microfono possibilmente interfacciabile con diverse videocamere può orientare la propria scelta su un microfono universale.

Un altro parametro molto importante su cui basare la scelta di un microfono piuttosto che di un altro è il numero di canali che è in grado di registrare, ovvero se si tratta di un microfono mono o di uno stereo.

La stereofonia in un video è estremamente importante, perché serve a trasmettere il senso dello spazio allo spettatore e questo artificio tecnico può essere realizzato solamente andando ad agire sul posizionamento dei microfoni e sul numero di canali disponibili. Nello specifico, un microfono mono è in grado di registrare un solo canale, mentre un microfono stereo è progettato per registrare contemporaneamente su due canali e conferire profondità e spazialità al suono.