City bike, il mezzo ideale per il ciclista di città

Le city bike sono biciclette ideali per gli spostamenti in città. Sono spesso modelli semplici che non prevedono nemmeno l’utilizzo del cambio, anche se non mancano eccezioni degne di nota: city bike dotate di buona componentistica nonché di un design curato. Molte city bike sono dotate di cestino o portapacchi, paracatena, faretti o riflettori catarifrangenti. Tra le peculiarità delle city bike bisogna menzionare le ruote, di dimensioni variabili tra i 26 e i 28 pollici e con coperture né troppo lisce (come quelle delle bici da corsa) né tassellate (come quelle delle mountain bike).

La personalizzazione della bicicletta

Gli appassionati di ciclismo, a volte, non si accontentano di comprare una bicicletta. I cicloamatori più esigenti vogliono personalizzarla, aggiungendo o modificando alcune componenti, o preferiscono addirittura costruirsene una con le proprie mani, partendo quasi da zero e usando come base un semplice e anonimo telaio. In rete ci sono numerosi video tutorial che spiegano passo per passo come costruire una bicicletta e nelle librerie non mancano libri e riviste che offrono ai lettori indicazioni e consigli in merito. Chi vuole personalizzare la propria bicicletta trova oggi in commercio numerosi articoli per il ciclismo che possono aiutare a dare un tocco unico al mezzo: dalle ruote alle catene, dai freni ai manubri.

L’importanza dei manubri per bicicletta

Chi vuole costruire da zero una bicicletta non deve sottovalutare l’importanza dei manubri. Che sia una bici da corsa o da città, non fa differenza: il manubrio è il mezzo che permette al ciclista di direzionare la bici, contribuisce al corretto mantenimento dell’equilibrio e costituisce il principale appoggio al busto del ciclista. Il tipo e la posizione del manubrio contribuiscono inoltre a determinare la postura più o meno aerodinamica che assume il ciclista nel corso della pedalata.

Manubri per biciclette city bike

Chi assembla una city bike preferisce solitamente manubri curvi ad arco, anche se non sono pochi quelli che optano, in alternativa, per un manubrio largo e dritto. Le manopole di un manubrio da city bike devono essere 3 o 4 cm più alte rispetto alla sella della bicicletta e devono essere a circa 30 cm di distanza dall’asse verticale della pedaliera. In commercio c’è un’ampia varietà di manubri per city bike, che si differenziano tra loro per colore, materiale, marca e tipologia. I prezzi oscillano da 5 € a 200 €: ognuno può trovare la soluzione adatta al proprio budget e alle proprie esigenze. Non mancano interessanti offerte nel mercato dell’usato.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda