Manubri, manopole e leve per moto

La moto, per molte persone, non è solo un mezzo di locomozione, ma rappresenta una compagna di vita, con la quale passare divertenti giornate da soli o in compagnia, visitando posti sempre nuovi e godendosi appieno il viaggio. Per questi motivi, è importante mantenere il proprio mezzo sempre in ottimo stato, facendolo controllare regolarmente da un’officina abilitata e mantenendolo pulito ed in ordine.

Se alcuni tipi di manutenzioni, come quelle legate al motore, sono più difficili da fare e richiedono esperienza e un’approfondita conoscenza del proprio mezzo, altre modifiche sono molto semplici da apportare e possono essere svolte da ogni amante delle due ruote in autonomia. Un esempio di questa seconda tipologia di manutenzione è la sostituzione delle manopole.

Sostituire le manopole per moto

Il tempo necessario a sostituire da soli le manopole alla propria moto è di circa 10 minuti: è infatti un’attività molto semplice, dal momento che questi oggetti hanno una misura universale e che per sfilarli e rimontarli bastano una semplice chiave a brugola ed un compressore di quelli che ogni amante del fai da te ha in garage.

Tra tutti i ricambi per moto, le manopole sono una di quelle parti da scegliere più in base ai propri gusti estetici e sensoriali che a quelli funzionali veri e propri: con soli 10 € si può scegliere tra un’infinità di modelli, ad esempio tra quelli pensati per il motocross o tra quelli con contrappeso, e tra una miriade di colori, ne esistono infatti di verdi, rosse e di tante altre tonalità.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda