L’arte del cucito

Un tempo si imparava a cucire da piccole: le madri tramandavano l’arte del cucito e del ricamo alle loro figlie, e quella del cucito e del ricamo era un’attività che impegnava le fanciulle e che in determinate epoche rientrava nella loro educazione insieme ad altre arti quali la musica, la pittura o il canto. La svolta nell’ambito del cucito avvenne nell’Ottocento, quando Barthélemy Thimonnier inventò il primo prototipo di macchina da cucire traendo ispirazione dal lavoro all’uncinetto. Un ulteriore passo avanti si ebbe negli anni ‘50 dell’Ottocento con Grover e Baker, che inventarono la macchina a due aghi, e Isaac Merrit Singer che inventò la macchina da cucire con pedale che agevolava il lavoro rendendolo meno pesante. Singer è ad oggi uno dei marchi più rinomati nell’ambito delle macchine da cucire, tanto che online è facile reperire vecchie guide e manuali di prodotti Singer ancora utili grazie alle informazioni e istruzioni dettagliate che contengono.

Imparare a cucire a macchina

Oggi l’arte del cucito è molto meno praticata che in passato, riservata in parte ai professionisti del settore e apprezzata come hobby dagli amanti del fai da te e della creatività. Imparare a cucire a macchina richiede pazienza e dedizione, mentre le nozioni di base sono facilmente reperibili online e in vari corsi destinati al cucito. Le tecniche sono tantissime, da quelle ideali per principianti fino alle più complicate che richiedono anni di esperienza. Basta munirsi di una buona macchina da cucire, nuova o usata, e di un buon manuale che ne illustri le caratteristiche. Ogni macchina da cucire è dotata di un apposito manuale di istruzioni che può rivelarsi un alleato prezioso non solo per chi è alle prime armi, ma anche per i più esperti, comprendendo spesso una serie di informazioni sulle funzioni della macchina e su come realizzare determinati punti, dai più semplici ai più complessi.

Manuali e corsi per cucito a macchina

Quando acquistiamo una macchina da cucire usata, o se ne possediamo un vecchio modello, magari lasciataci in eredità da mamme o nonne, spesso l’originale manuale è andato perduto. In questi casi il mondo del mercato online ci viene in aiuto, con la possibilità di acquistare vecchi manuali di macchine da cucito antiche o addirittura d’epoca. Numerosi i manuali di macchine Singer, nuovi o usati, alcuni risalenti addirittura alla fine dell’Ottocento. I costi sono in genere piuttosto contenuti, partendo da 1-2 €, ma alcuni manuali e cataloghi arrivano a 50 €.