Make-up e trucco di scena per carnevale e teatro

Fra gli accessori più usati per la messa in scena di spettacoli teatrali, o per la personalizzazione dei vari costumi di carnevale, ci sono i trucchi creati appositamente per queste situazioni. I differenti tipi di make-up però non sono tutti uguali, infatti si differenziano molto da quelli che si possono usare quotidianamente per la bellezza personale. Specialmente per i più piccoli bisogna dunque prestare attenzione agli ingredienti con alcune accortezze, come preferire prodotti con questi ultimi ben visibili sull’etichetta e, se possibile, di origine naturale. I colori ad acqua a questo proposito sono una buona scelta, perché simili agli acquerelli e di facile rimozione. Evitare il trucco teatrale, o trucco per carnevale, con alcuni conservanti o allergeni che potrebbero dar sfogo a reazioni allergiche, dando la preferenza a prodotti ipoallergenici o già testati. Il make-up di scena è anche disponibili in base alle tematiche, per ricreare un’atmosfera horroro fiabesca, o in diverse tonalità, una per tutte quella multicoloreche ci potrebbe essere d’aiuto in differenti situazioni.

Consigli per il trucco teatrale

Sin dagli inizi dell’arte teatrale il trucco è stato parte integrante, e importante, della diversa caratterizzazione dei personaggi. Per questo motivo la principale differenza con i normali trucchi consiste nella finalità. Se il trucco teatrale enfatizza i dettagli scelti, quello per tutti i giorni nasconde i difetti ed esalta i pregi del viso. La scelta del primo dipende dal personaggio che si andrà ad interpretare, dal tipo di recitazione e dal fatto che debba essere visibile anche dalle platee più lontane. Una ragione che ci porta infine a dover considerare anche la luminosità dell’ambiente nel quale operiamo. Il trucco teatrale infatti riflette la luce in maniera diversa e si potrebbero involontariamente creare risultati opposti a quelli desiderati. Se oltre al trucco però volessimo caratterizzare ancora di più il nostro personaggio, è possibile scegliere altri abbinamenti fra una grande varietà di oggetti di scena. Fra i numerosi articoli a disposizione sono presenti anche quelli delle marche più conosciute, come Smiffyse Widmann.

Materiali differenti

Le diverse parti che possono comporre un trucco teatrale, oppure un trucco per carnevale, sono fatte di materiale differente a seconda dell’articolo in questione. Non c’è solo il make-up infatti, ma anche altri accessori per completare il nostro personaggio come nasi, orecchie, smalti o maschere già pronte. A seconda delle indicazioni allergeniche o di cosa ci serve, sarà possibile trovare pezzi in plasticaoppure in latexcon differenze di costo dipendenti anche dall’azienda produttrice. Il prezzo di tutti i trucchi per il teatro o per il carnevale varia da 1 € fino a 2.200 € per prodotti professionali.