La nazionale di calcio dell’Argentina: “La Albiceleste”

La Asociación del Fútbol Argentino (AFA), fondata nel 1893 e affiliata alla FIFA dal 1912, ha nel suo stemma gli stessi colori della bandiera di Stato. Tuttavia, quando la nazionale di calcio dell’Argentina disputa la sua prima partita nel 1902 contro l’Uruguay, la maglia ufficiale non ha ancora le righe bianche e azzurre che caratterizzeranno la maglia della squadra nazionale argentina a partire dal 1911 fino ai giorni nostri. La nazionale viene chiamata dai suoi tifosi la “Selección”, ma anche “La Albiceleste”, proprio in relazione ai colori della sua maglia.

1974: la Adidas diventa sponsor de “La Albiceleste”

La maglia dell’Albiceleste in occasione della Coppa del Mondo disputata in Germania nel 1974 ebbe per la prima volta uno sponsor: il noto marchio tedesco Adidas, sponsor di numerose squadre nazionali come Spagna, Germania, Svezia, Russia e molte altre. Lo sponsor è cambiato solo in due brevi periodi: dal 1982 al 1990, quando ha ceduto il posto al marchio francese Le coq sportif, e dal 1999 al 2001, gli anni di Reebok. Le maglie da calcio della squadra nazionale argentina Adidas hanno accompagnato la Albiceleste nel corso della sua storia, nei momenti più difficili ma anche nelle grandi gioie, come nel primo mondiale vinto nel 1978 disputato nella propria terra. La divisa argentina non ha visto grandissime modifiche nel corso della sua storia: può cambiare lo scollo della maglia, tondo o a V, la lunghezza delle maniche o il colore dei pantaloncini o dei calzini, ma la maglia per giocare in casa resta fondamentalmente caratterizzata dalle righe azzurre e bianche mentre quella per le trasferte da un azzurro intenso tendenzialmente uniforme.

La maglia dell’Argentina per i Mondiali 2018

La nuova collezione di maglie da calcio per le squadre nazionali Adidas, creata per i Mondiali che si disputeranno in Russia nel 2018, unisce uno stile vintage e delle tecnologie molto innovative. La maglia realizzata per la nazionale argentina celebra la gloriosa vittoria del titolo Continental che la Albiceleste ottenne nel 1991, dopo un’attesa di trent’anni. La divisa del prossimo Mondiale si ispira a quella indossata dall’Argentina in quell’anno fortunato e celebra anche i 125 anni dell’AFA, con uno stemma color oro con le due stelle che ricordano i due mondiali vinti. La replica della maglia della nazionale creata per i tifosi ha un taglio più ampio ed è realizzata in Climalite, un tessuto traspirante anti umidità.

I tifosi e gli appassionati possono acquistare solo le maglie oppure le divise complete. Il costo va da 10 €, per maglie vintage usate, a oltre 100 €, per maglie nuove con etichetta.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda