Macchine per popcorn da cucina

Le macchine per popcorn da cucina sono degli elettrodomestici usati per creare in casa questo gustoso alimento. Nei negozi specializzati e sul web si trovano diversi modelli, che si differenziano tra loro in funzione di alcune caratteristiche che li contraddistinguono. Sul mercato si possono comprare delle macchine per popcorn a differenti condizioni d’acquisto: nuove, usate o ricondizionate dal venditore. Per riparare i modelli guasti, è possibile acquistare delle macchine soltanto per ricavarne delle parti di ricambio. Prima di esaminare le principali caratteristiche di questi elettrodomestici, è importante capire il principio di funzionamento di una macchina per preparare i popcorn.

Come funziona una macchina per popcorn da cucina

Il principio di funzionamento di una macchina per popcorn è relativamente semplice e sfrutta le caratteristiche del seme da cui trae origine questo alimento: il mais, in particolare la varietà Everta. Se portati a una temperatura di almeno 180 gradi, questi semi si aprono e assumono l’aspetto tipico che assume il popcorn. La macchina per popcorn, quindi, altro non fa che scaldare il mais, senza l’ausilio di olio o burro. Ci sono dei modelli, tuttavia, che sono in grado di condire i popcorn durante la cottura, attraverso l’aggiunta di alcuni ingredienti.

Caratteristiche delle macchine per popcorn

Il primo criterio per scegliere questo elettrodomestico riguarda la quantità di mais che riesce a trasformare in popcorn, in un singolo ciclo di cottura. Ciò dipende dalla capacità dell’elettrodomestico, vale a dire dalla grandezza del serbatoio di cottura, e dalla potenza elettrica. I modelli più piccoli assorbono circa 100 W, mentre le macchine più grandi e professionali arrivano anche a 1700 W di potenza.

Le macchine di maggiori dimensioni, inoltre, possiedono anche degli accessori che facilitano la produzione di popcorn, come il cestello interno rimuovibile.

Un altro fattore che viene preso in considerazione prima dell’acquisto, infine, riguarda l’aspetto estetico di questo elettrodomestico. Tale esigenza nasce dal fatto che, spesso, viene situato in alcuni punti visibili della cucina. Si possono scegliere delle macchine interamente in metallo o con la copertura in plastica di varie colorazioni: tra queste, spiccano il bianco e il rosso.

Aziende produttrici e prezzi delle macchine per popcorn

In commercio si trovano macchine per popcorn prodotte dalle principali aziende di elettrodomestici da cucina. Tra queste, spiccano nomi Ariete, Bestron, Klarstein. I costi dipendono dalle caratteristiche appena esposte e dalle condizioni d’acquisto. Per avere una macchina per popcorn, comunque, si può spendere da 10 € a 600 € per i modelli professionali.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda