Librerie e scaffali per bambini: idee per rallegrare la cameretta

Quando i bambini crescono si può presentare la necessità di ampliare i loro spazi, perché quindi non pensare all’acquisto di una libreria per la cameretta? A seconda dello spazio disponibile e dell’arredamento è possibile scegliere, tra le tante librerie per bambini in commercio, quella più adatta. La libreria per la cameretta, oltre ad avere una funzione pratica, può essere un ottimo espediente per rinnovare e rallegrare l’ambiente destinato ai piccoli di casa.

Librerie in legno: resistenti e funzionali

Per avere un prodotto rifinito e duraturo, è consigliabile scegliere una libreria in legno. Si può pensare a una libreria per bambini con un design semplice, fatta di scomparti colorati e ripiani, come quelle proposte da Delta, oppure a qualcosa di più moderno, come ad esempio le librerie a cubi. Oltre agli spazi interni ricavati appositamente per i libri, le librerie per cameretta composte da cubi consentono di appoggiare altri oggetti sulla superficie superiore, rivelandosi così una soluzione ideale per risparmiare spazio. Anche le mensole possono giocare un ruolo fondamentale in caso di spazi non troppo grandi: posizionandole ad altezze differenti e scegliendo i colori giusti si può dare vivacità e dinamicità all’ambiente. Il costo di una libreria in legno è compreso tra 60 € e 200 €, a seconda della marca.

Librerie in tessuto: sicure per i più piccoli

Le librerie in tessuto possono rivelarsi utili se si hanno bambini molto piccoli in casa: la mancanza di spigoli duri è una caratteristica da non sottovalutare, si collocano inoltre in una fascia di prezzo accessibile (50-70 €). Esistono librerie per bambini in tessuto di varie forme e colori. Spiccano tra quelle proposte da Worlds Apart, le librerie decorate con i personaggi preferiti dal giovane pubblico, da Spiderman alle principesse Disney, con un Inoltre, gli scaffali in tessuto sono leggeri e comodi da spostare al momento delle pulizie.

Librerie in plastica: economiche e colorate

Le librerie per bambini in plastica hanno il vantaggio di poter essere igienizzate con prodotti che potrebbero danneggiare il legno, senza contare che la spesa da affrontare per una libreria di questo tipo è minima. Tra le librerie per cameretta in plastica, spiccano quelle Lego: versioni in grande dei famosi blocchi colorati in cui riporre i giocattoli e i libri; un’idea simpatica che, oltre alla funzione classica di una libreria, assume anche un ruolo decorativo. Alcune librerie in plastica sono componibili: comode per i genitori, divertenti per i bambini che possono scambiare gli scomparti e smontare e rimontare la loro libreria anche semplicemente per giocare. La spesa per una libreria o uno scaffale in plastica può variare da 15 € a 100 € circa.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda