Lettori dvd da auto

I lunghi viaggi possono diventare più divertenti e piacevoli con un lettore DVD in auto, soprattutto se si hanno bambini a bordo che possono così restare impegnati quando gli scenari esterni non sono così interessanti e coinvolgenti. 

Più comodi e coinvolgenti rispetto a smartphone e tablet

A differenza di smartphone e tablet che necessitano di connessione internet e hanno schermi di dimensioni limitate, un lettore dvd per auto non ha problemi di memoria, garantisce ore di intrattenimento e aggiunge comodità di visione grazie a schermi di grandi dimensioni e sistemi audio di qualità e coinvolgenti.Sony, Boss, AEG, Koolertron, Clarion, Philips, DB Power, Odys sono le marche di riferimento sul mercato e offrono DVD portatili per auto con diverse caratteristiche e fasce di prezzo differenti.

Quanto costano?

I prezzi vanno da un minimo di 90 € per il modelli più economici fino a 350 € per i modelli più sofisticati. I modelli di alta gamma garantiscono schermi grandi con una risoluzione elevata per immagini nitide, realistiche e ricche di dettagli.

Come scegliere il lettore DVD per auto più adatto alle proprie esigenze?

Ci sono caratteristiche da tener presenti per valutare la scelta di un DVD portatile per auto. Ci sono i modelli classici con schermo richiudibile, modelli da posizionare sui poggiatesta (esistono anche con doppio schermo) e altri da installare direttamente sotto gli specchi retrovisori o sotto il tettuccio.La dimensione del monitor va da un minimo di 7’’ fino a 9.5’’ e anche di 11.2’’ come nel caso del BV11.2MC prodotto da BOSS.

Tutti i film e il divertimento in poco spazio

È opportuno verificare la presenza di ingressi USB e di slot per le schede SD che permettono di caricare i film e contenuti multimediali direttamente da pendrive o da memory card più pratiche e, soprattutto, più capienti. Se l’utilizzo principale, invece, sarà con il supporto DVD è necessario che il lettore sia in grado di leggere i formati più diffusi.

Batterie con lunga autonomia e accessori 

È opportuno scegliere modelli che abbiano batterie con una buona autonomia per vedere i film preferiti in tutta tranquillità senza la necessità di collegare il dispositivo alla ricarica. In questo caso, il cavo in dotazione deve essere abbastanza lungo da. È possibile scegliere anche tra una serie di accessori come cuffie, telecomando e supporti per l’installazione del dispositivo sui poggiatesta e in altri punti strategici dell’autovettura.