Lavatrici e asciugatrici Candy

Lavatrici e asciugatrici Candy

Tra i vari marchi produttori di lavatrici e asciugatrici, Candy si distingue tra quelli che garantiscono la maggiore qualità e cura del prodotto. Candy produce inoltre molti elettrodomestici per il bagno e la cucina. Fare il bucato è un aspetto essenziale della vita domestica: una lavatrice e un´asciugatrice aiutano, semplificano e velocizzano le fasi di lavaggio e asciugatura. Inoltre, per salvare spazio, Candy offre la possibilità di acquistare lavatrice e asciugatrice impilabili, purché queste abbiano il cestello di raccolta d´acqua di condensa.

Lavatrice e asciugatrice: sono davvero necessari due elettrodomestici?

Molti studi di consumi energetici confermano che utilizzare due apparecchi separati che svolgono funzione di asciugatrice e lavatrice è notevolmente più conveniente che servirsi di una lavasciuga. Anche se il costo iniziale è sicuramente più oneroso, l´investimento ripaga nel tempo, perché una lavasciuga consuma di più col trascorrere del tempo e con l´uso. Inoltre, servirsi di due elettrodomestici separati potrebbe significare anche un minor consumo di tempo. L´unico svantaggio è lo spazio: se si dispone di una casa piccola, due apparecchi potrebbero essere troppo grandi, in caso contrario questa è proprio la scelta più consigliata.

Lavatrici e asciugatrici Candy

Esistono moltissimi modelli di lavatrici Candy tra cui orientare la scelta. La carica può essere dall´alto o frontale: il primo caso è consigliabile per chi ha poco spazio o preferisce non chinarsi per riempire e svuotare l´elettrodomestico. Le lavatrici con apertura frontale solitamente sono profonde 60 cm. Esistono però anche lavatrici Candy slim, di misura più ridotta. L´asciugatrice ha una capienza maggiore: può infatti essere caricata fino a 10 chili. Sono necessarie circa due ore per un´asciugatura completa, ma esistono programmi anche da 40 minuti.

La classe energetica

L´indicazione di appartenenza alla classe energetica permette all´acquirente di valutare con facilità le caratteristiche di un elettrodomestico riguardo a efficienza, risparmio energetico e impatto ecologico. Nelle categorie più elevate, maggiori sono i "+" migliore è l´impatto ambientale e maggiore il risparmio: nella classifica sono buoni gli elettrodomestici di classe A+, seguiti da quelli A++ e nel 2010 una direttiva europea ha aggiunto anche la classe A+++, la migliore per prestazioni. Un´asciugatrice Candy A++ appartiene quindi alla seconda migliore categoria. Tutte le lavatrici devono afferire alla classe A come minimo.

Quanto costa un´asciugatrice e una lavatrice Candy

Prima di procedere all´acquisto di una lavatrice bisogna fare una stima di quanta capacità è necessaria e di quanti lavaggi alla settimana si pensa di avviare. Sono considerate piccole le lavatrici fino a 5 kg, medie da 5 a 9, grandi quelle con capienza maggiore di 9 kg. In base a queste specifiche e alla classe energetica varia il prezzo della lavatrice: sotto i 300 € per un elettrodomestico piccolo, fino a 400 € per uno di dimensioni medie, sopra i 400 € per una lavatrice grande. Le asciugatrici costano mediamente dai 300 € ai 500 € in base alla capacità di carico che possono offrire.