Lavasciuga: un modo rivoluzionario di fare il bucato

La lavatrice fine a qualche anno fa era considerata, ironicamente, la migliore amica di ogni donna poiché la sua invenzione ha rivoluzionato il modo di fare il bucato.Oggi le lavatrici possono essere sostituite dalle lavasciuga. Questi elettrodomestici permettono, non solo di lavare gli indumenti ma anche di asciugarli. Quando si ha poco spazio a disposizione, optare per un unico elettrodomestico in grado di lavare ed asciugare il bucato, può essere un’ottima soluzione.In commercio ci sono molti modelli di lavasciugatrice e il prezzo varia in base alla marca e alle caratteristiche del prodotto (lavasciuga prezzi da 200 € a 2.400 €).

Quali sono i modelli di lavasciugatrice disponibili e quali preferire?

I modelli di lavasciuga disponibili sono davvero tanti: ci sono prodotti con grandezza standard o slim; prodotti con funzionalità e caratteristiche di carico diverse.La capacità di carico da preferire dipende dalla necessità dell’acquirente. La maggior parte delle lavasciuga ha programmi semplici da usare; molte sono provviste anche di timer che permette di programmare accensione e lavaggi.I consumi variano a seconda del modello, poiché ci sono alcuni modelli a pompa di calore che estraggono l’aria dell’asciugatura dall’esterno dell’elettrodomestico permettendo così da risparmiare energia.Tra le lavasciuga a risparmio energetico le più diffuse sono le lavasciuga Ariston che appartengono alla categoria di lavasciuga classe A. Tra tutte la lavasciuga Ariston, la lavasciuga aqualtis è la più nota poiché ecologica ed è la prima lavasciugatrice classe A che rispetta le fibre e i colori dei tessuti, infatti ha la certificazione “Woolmark Platinum Care” poiché permette di lavare efficacemente anche i capi più delicati; in più il programma include la funzione “stiro facile”.La lavasciuga acqualtis ha una capienza di 10 kg ed asciuga fino a 7 kg; nella maggior parte delle lavasciugatrici la capacità di carico per il bucato spesso è superiore rispetto a quella di asciugatura.  Coloro che sono interessati all’acquisto di una lavasciugatrice devono considerare, quindi, i seguenti aspetti importanti: la capacità di carico, le dimensioni, i programmi, il prezzo ed il risparmio energetico.Considerando queste caratteristiche è possibile acquistare una lavasciuga che soddisfi tutte le esigenze.Se si ha necessità di acquistare una lavasciuga ma non si ha intenzione di spendere cifre eccessive, è possibile acquistare una lavasciuga in offerta, scegliendo tra le “offerte lavasciuga a tempo limitato”; è possibile inoltre acquistare lavasciuga appartenenti alla categoria usato.
 

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda