Lavagnette per la decorazione della casa: un angolo di creatività

Se volete decorare le pareti della vostra cucina o la cameretta dei vostri bambini e siete in cerca di un’idea creativa e originale, una lavagnetta sulla quale liberare tutta la vostra fantasia darà quel tocco personale in più alla vostra abitazione.Dimenticate l’idea della vecchia lavagna nera delle aule scolastiche: oggi esistono davvero infiniti stili, materiali, dimensioni e modelli di lavagne, per tutti i gusti e necessità.

Lascia il tuo messaggio!

Se volete dedicare un messaggio affettuoso alla vostra dolce metà, scrivere una frase buffa o lasciare ai vostri bambini spazio per liberare la loro creatività, un ottimo supporto sono le lavagnette per la decorazione della casa.Esistono tre tipi di lavagnette: quelle di ardesia o pietra lavagna - più conosciute come lavagne nere, le lavagnette magnetiche o lavagne bianche e le lavagne di sughero o a puntine.L’ardesia, anche detta pietra lavagna dal comune ligure in cui tale materiale abbonda, è una roccia metamorfica utilizzata soprattutto nell’edilizia. Nella sua varietà grigio-nera, si presta come supporto scrittorio abbinata ai classici gessetti bianchi e colorati. Le lastre di ardesia sono tagliate e incorniciate con legno o materiali plastici per ottenere lavagnette di qualsiasi dimensione e forma (figure geometriche, cuori, animali e nuvolette), in stile country o shabby chic, minimal o retrò.Sul mercato si trovano lavagnette mini al costo di pochi euro, da appendere tramite spago decorativo o applicate su mollette, lavagne con cornice in legno da fissare a parete - da 10 € a 30 € - e con cavalletto, ideali per bistrot e ristoranti, dai 30 € fino ai 200 €.Le lavagne bianche o magnetiche sono un ottimo supporto per calamite, da utilizzare per fermare foglietti e biglietti vari. Grazie al fondo bianco, potrete sbizzarrirvi con i colori: in commercio esistono innumerevoli tipologie di pennarelli dalle sfumature più ardite. Queste caratteristiche la rendono particolarmente utile in tutti i contesti, a casa come in ufficio.I materiali utilizzati variano in base a qualità e durevolezza, dai più economici (laminato e melamina - non magnetici e a prezzi contenuti), ai più resistenti come vetro e porcellana/acciaio, con costi fino ai 200 €-500 € per i modelli professionali da ufficio. Le lavagne in ceramica sono facilmente lavabili e possono avere garanzie fino a 50 anni, mentre i materiali più scadenti si usurano nel tempo e conservano i segni dei pennarelli anche dopo la cancellazione.Le lavagne magnetiche in vetro possono avere anche uno sfondo colorato o ad immagini.Le lavagnette in sughero, infine, sono ottime come bacheche per esporre fotografie e cartoline, ritagli di giornali e bigliettini da ricordare. Anche qui, forme e dimensioni sono le più varie, adattandosi pressoché a qualsiasi contesto.
 

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda