Lampade da tavolo di modernariato

Negli ultimi anni, il modernariato si è fatto strada nel settore del mercato antiquario, grazie al ritorno della moda vintage e all´aumentare del numero degli appassionati alla ricerca di qualche pezzo raro. Qualsiasi sia l´arredamento di casa nostra, un pezzo vintage non stona, ma anzi spesso arricchisce e dona quel qualcosa in più. Tra i pezzi d´antiquariato più in voga non è difficile trovare lampade di ogni sorta e tra le più comuni vi sono le lampade da tavolo.

Scegliere lampade da tavolo

Nella caratterizzazione degli ambienti di una casa, la scelta di lampade da tavolo comporta un binomio perfetto di funzionalità ed estetica. Questo tipo di lampade è infatti in grado di valorizzare i tessuti e le stoffe dell´appartamento oltre a definirne l´atmosfera attraverso il tipo di colore e illuminazione. La loro presenza all´interno del mercato antiquario è ormai all´ordine del giorno e trovare la giusta soluzione per la propria casa non è nient´altro che questione di gusto e giuste scelte.

Funzioni delle lampade da tavolo

La funzione della lampada da tavolo può essere di diverso tipo. Vi sono lampade a scopo puramente estetico, a scopo illuminativo e lampade ottimali per ricoprire entrambe i ruoli.

Per valutare correttamente il tipo da scegliere è necessario tenere a mente lo stile dell´arredamento del luogo in cui si vive. Se l´arredamento dovesse essere in stile classico è possibile muoversi tra numerosi modelli di lampade da tavolo classiche che garantiscano una nota di colore e linee semplici.

Se l´arredamento dovesse avere uno stile più country si deve prestare attenzione alla stoffa dei cappelli che può essere a quadri o di un colore caldo, mentre per tipi di arredamento etnico si consigliano lampade fabbricate con materiali che si avvicinino il più possibile agli elementi presenti in natura, come il legno o la pietra. Nel settore delle lampade retrò è inoltre possibile spaziare tra le varie epoche e poter arricchire la propria casa con lampade vintage di ogni genere dagli anni `30 ai `70 per prezzi che variano dai 15 € ai 150 €.

Posizione delle lampade

Un altro fattore da prendere in considerazione è il luogo in cui le lampade verranno posizionate. Esistono lampade da tavolo per l´ingresso, per la scrivania, per il salone, ma anche per la camera da letto. Le lampade da comodino hanno uno stile diverso dalle altre, richiamano linee semplici ed essenziali e richiedono attenzione per quanto riguarda la grandezza della lampadina da usare, la quale deve garantire una luce adatta al tipo di stanza da letto in cui si inserisce poiché è bene che rimanga circoscritta e diffusa.

Le lampade da scrivania richiedono invece un tipo di illuminazione più funzionale, la quale deve aiutare a non affaticare la vista e mantenere la concentrazione. Le più adatte a questo tipo di funzione sono solitamente le lampade con braccio orientabile. Altra tipologia sono le lampade nella zona salone e ingresso, le quali hanno il compito di rendere l´ambiente confortevole e accogliente garantendo una tipologia di luce calda diffusa e una forma estetica piacevole.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda