Ne hai uno da vendere?

Fallo vedere a milioni di acquirenti
Kit di riparazione delle ammaccature da garage

Riparare le ammaccature dell’auto: consigli per il fai-da-te

Chi ama prendersi cura della propria auto apprezza anche la possibilità di poter organizzare una piccola officina, anche nel garage di casa. Dotandosi degli strumenti adeguati, infatti, è possibile provvedere in autonomia al cambio dell’olio, alla sostituzione delle pastiglie dei freni o della frizione, oltre che alla riparazione di ammaccature sulla carrozzeria. Per questo tipo di intervento sono disponibili kit di riparazione fai-da-te, assortiti in diversi articoli a seconda del danno subito dall’auto: per ammaccature lievi, sono spesso sufficienti dei piccoli e semplici accorgimenti, ma quando i danni sono più ingenti è necessario provvedere con attrezzi appositi. Tirabolli, martello di gomma, stucco metallico, carta vetrata e vernice costituiscono un kit da garage indispensabile per restituire alla carrozzeria la forma e la lucentezza originali, senza dover affidare la vettura ad un’autofficina. I prezzi di questi articoli, tra nuovo e usato, variano da 1 € per martelli estrattori scorrevoli fino ad oltre 9.000 € per strumentazioni professionali come lampade a led e saldatrici da officina. Spesso, nei kit di riparazione sono disponibili anche ventose sottovuoto di varie dimensioni per piccole bozze, pinze scanalatrici per lamiere, lime e pialle, strumenti ad aria compressa, chiodini per tirabolli e supporti magnetici per la saldatura.

Grandine, urti, tamponamenti: kit per la riparazione delle ammaccature

La riparazione dell’auto a seguito di un urto, di un tamponamento o di una tempesta di grandine comporta frequentemente una spesa considerevole presso carrozzerie ed autofficine, ma è possibile provvedere autonomamente a numerosi interventi di ripristino sia della meccanica che dell’estetica dell’automobile. Le ammaccature sulla carrozzeria, anche senza compromettere la funzionalità del mezzo, sono davvero sgradevoli alla vista, perciò molti automobilisti scelgono di dotarsi di tutto il necessario per provvedere alla riparazione fai-da-te. Il mercato offre un’ampia scelta di modelli e marchi tra cui scegliere in base alle caratteristiche del danno: Sealey, Silverline e 3M sono alcuni dei produttori di riferimento per acquistare un kit di riparazione di alta qualità, completo di ventose, chiodini, martelli e pinze. Per sistemare ammaccature di medie dimensioni si possono sfruttare particolari stucchi metallici con cui riempire le rientranze, da livellare una volta asciutto in base alla forma della carrozzeria. In alternativa, è possibile utilizzare un tirabolli a ventosa per riportare la lamiera nella posizione originaria e successivamente completare la riparazione con lo stucco metallico prima di procedere con la verniciatura tramite uno spray dello stesso colore della carrozzeria.









Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda