Riparare le ammaccature dell’auto: consigli per il fai-da-te

Chi ama prendersi cura della propria auto apprezza anche la possibilità di poter organizzare una piccola officina, anche nel garage di casa. Dotandosi degli strumenti adeguati, infatti, è possibile provvedere in autonomia al freni o della nuovo e Sealey, 3M sono alcuni dei produttori di riferimento per acquistare un kit di riparazione di alta qualità, completo di ventose, chiodini, martelli e pinze. Per sistemare ammaccature di medie dimensioni si possono sfruttare particolari stucchi metallici con cui riempire le rientranze, da livellare una volta asciutto in base alla forma della carrozzeria. In alternativa, è possibile utilizzare un tirabolli a ventosa per riportare la lamiera nella posizione originaria e successivamente completare la riparazione con lo stucco metallico prima di procedere con la verniciatura tramite uno spray dello stesso colore della carrozzeria.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda