Ne hai uno da vendere?

Fallo vedere a milioni di acquirenti

Interfoni e radio per motociclette: chiacchierare e ascoltare musica on the road

Molti motociclisti amano viaggiare in compagnia degli amici e uno dei problemi che sorgono in queste occasioni è la difficoltà nel comunicare verbalmente quando si è su strada. Infatti, diversi rumori esterni, quali il rombo della moto o il vento, possono rendere molto complicato se non impossibile scambiare quattro chiacchiere anche con chi sta viaggiando a pochi metri da noi. Inoltre, tante volte, cercando di comunicare si incorre in inutili distrazioni che possono provocare incidenti anche gravi.

A questo scopo, sono stati ideati degli interfoni che consentono ai motociclisti di parlare agevolmente e godersi il proprio viaggio in tutta serenità. Questi dispositivi non sono gli unici prodotti pensati per i viaggi in motocicletta e, tra i vari articoli disponibili, vi sono anche radio, auricolari per motoe amplificatori, ideali per chi vuole ascoltare la propria musica preferita anche in viaggio.

I prezzi degli interfoni e delle radio

Le radio e gli interfoni per moto possono essere acquistati presso i negozi che si occupano di accessori per moto, i quali solitamente propongono vari articoli con prezzi e caratteristiche diverse. I prezzi di questi prodotti coprono un range abbastanza ampio e, a seconda delle proprie esigenze economiche, è possibile scegliere tra diversi dispositivi di costo variabile.

Chi vuole acquistare un interfono economico può ad esempio optare per un modello di Lampa con connessione bluetooth disponibile a 35 €, mentre chi è disposto a spendere oltre 500 € potrà acquistare un doppio interfono Sena utilizzato anche dai piloti professionisti.

Per quanto riguarda le radio, invece, i prezzi vanno da circa 30 € per una radio FM con lettore MP3 incorporato, fino a più di 400 € per un sistema integrato professionale che funge sia da radio che da interfono. Da non dimenticare che sul mercato dell’usato è possibile trovare apparecchi a prezzi inferiori.

Come scegliere il prodotto più adatto alle proprie esigenze

Il primo parametro da valutare quando si sceglie un interfono da moto è la modalità di connessione. I dispositivi bluetoothrendono possibile comunicare con diversi motociclisti nel raggio di alcuni metri. Gli interfoni a filo, invece, hanno il vantaggio di essere molto economici ma consentono la comunicazione solo tra pilota e passeggero, escludendo di fatto la possibilità di interagire con altri motociclisti.

Un altro aspetto da valutare riguarda le funzioni integrate dell’interfono, che possono includere anche la soppressione del rumore esterno o la connessione col proprio cellulare.

Infine, non bisogna dimenticare la possibilità di riparare o potenziare il proprio sistema di comunicazione grazie ai ricambi per articoli di elettronica e navigazione per motodisponibili sul mercato.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda